Polpette di carote e cocco

La ricetta delle polpette di carote e cocco, un dessert per bambini preparato ispirandosi ad una storia creata dalla foodblogger e illustratrice siciliana Valentina Scannapieco.

Voto medio lettori:
grafica con polpette di carote

Le polpette di carote e cocco sono un dessert ispirato alla favola di Valentina Scannapieco, la foodblogger, illustratrice e scrittrice di favole che si è inventata il personaggio di Occhi ovunque. Neanche a dirlo, queste polpette sono perfette per la merenda dei bambini, soprattutto se accompagnate dal racconto della storia.

“In un paese lontano la fata della farina di cocco stava perdendo i suoi poteri a causa dell’ incantesimo di un vecchio stregone malvagio. Giorno dopo giorno il candore che emanava il suo passaggio si affievoliva sempre di più. Come poterla aiutare? Solo Occhi Ovunque, volpino e fedele amico della fata, sapeva come. Partì subito, senza lasciare sue notizie e al ritorno si annunciò con delle sfere magiche, le sfere di cocco e carota che avrebbero salvato la sua amata fata…”

Si tratta di polpettine fritte con pochissimi ingredienti: carote, burro e un po’ di miele. Diventano un modo furbo per far mangiare le carote ai bimbi, senza dimenticare che anche la farina di cocco, in cui vengono passate dopo la cottura, è un ottimo integratore alimentare, ricco di magnesio e quindi utile per lo sviluppo e il buon mantenimento del sistema nervoso.

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 15 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 10 Minuti
porzioni Porzioni: 7 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 265 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

 
1
 Per preparare la ricetta delle polpette di carote e cocco, iniziate lavando, pelando e tagliando finemente le carote quindi frullatele in un mixer.  
2
 A questo composto aggiungete il miele e il burro ammorbidito, amalgamate bene e, uno volta reso il composto omogeneo, formate delle polpette non troppo grandi.  
3
 Ora fatele rotolare nel pane grattugiato.  
4
 Una volta eseguito questo procedimento per tutto il composto versate l’olio in una padella a fuoco medio ricordando di versarne un bel po’ così da poter immergere totalmente e friggere bene le vostre polpette.  
5
 Dopo averle fritte passatele velocemente nella carta assorbente e poi nella farina (fatata) di cocco.

Risultato

grafica con polpette di carote
Ti piace Polpette di carote e cocco ?
spuntini vegetarani
Sfoglia ricette simili