Pomodori secchi sott’olio

La ricetta dei pomodori secchi sottolio, una conserva molto golosa, per portare il sapore dei pomodori fino all'inverno.

Voto medio lettori:
pomodori secchi sottolio

I pomodori secchi sott’olio sono un gustoso antipasto, un contorno, un condimento per la pasta ma possono essere utilizzati per arricchire tante altre preparazioni.

La preparazione dei pomodori sottolio consiste nell’essiccazione lenta dei pomodori al sole (nelle ore più calde) per cinque – sei giorni che, grazie anche all’utilizzo del sale, perdono tutta la loro acqua e acquistano un sapore più deciso e un profumo più intenso. Solo in seguito si possono preparare nei vasetti, ricoprirli con olio extravergine di oliva per la conservazione, e insaporirli con gli aromi che più piacciono.

Negli ingredienti non segnaliamo la quantità precisa di nessun aroma per lasciare che ognuno li aggiunga secondo il proprio gusto, tenete presente che se non amate particolarmente l’aglio ne basterà una fettina per avere un bel po’ di profumo.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-preparazione Preparazione: 10 Minuti
porzioni Porzioni: 2 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 213 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Senza lattosio
opzione-alimentare Vegano
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

pomodori a essiccare in teglia
2
 
1
 Per preparare la ricetta dei pomodori secchi sott'olio, per prima cosa lavate i pomodori asciugateli e tagliateli a metà seguendo il lato della lunghezza.  
2
 Metteteli all’aria aperta, sopra un canovaccio poggiato su di un piano orizzontale per circa cinque - sei giorni, fino a quando i pomodori non avranno rilasciato tutta la loro acqua in eccesso e saranno diventati asciutti e morbidi allo stesso tempo.
 
3
 Versate in una pentola una parte di aceto e due parti di acqua e quando inizia a bollire mettete i barattoli spegnete la fiamma e lasciateli nel liquido per cinque minuti.  
4
 Fateli asciugare sopra un canovaccio con l’apertura rivolta verso il basso.
 
5
 Prendete i vasetti ed alla base versate un filo d’olio, aggiungete basilico, peperoncino, aglio e origano e procedete alternando tanti strati di pomodori, aromi ed olio.  
6
 Con le dita pressate delicatamente fino a riempire il barattolo a un centimetro dal bordo. Ricoprite con l’olio e chiudete ermeticamente.

Risultato

pomodori secchi in vasetto con spezie

Consigli

I pomodori sottolio si conservano in un luogo fresco e asciutto per cinque mesi, vi consiglio, una volta aperto il barattolo, di ricoprire i pomodori che rimangono con olio di oliva e di riporli in frigo.
Ti piace Pomodori secchi sott’olio ?
Pranzi e cene vegani Pranzi e cene vegetariani
Sfoglia ricette simili