di   iFood 4 Dicembre 2020
preparato per vin brulè

Il preparato per vin brulè è un’idea regalo particolare e pratica da realizzare, per poter preparare in casa e in maniera veloce la famosa bevanda aromatizzata che vi porterà virtualmente nel clima natalizio e dei mercatini di natale, grazie alla sua dolcezza e ai profumi speziati caratteristici.

Per preparare questa ricetta vi basterà proporzionare i grammi di preparato con il quantitativo di vino a disposizione, qualche minuto di ebollizione e una scia profumata vi farà sognare ad occhi aperti.

Questo preparato si conserva tranquillamente per molti mesi, e se chiuso ermeticamente non perde il suo aroma intenso. Se usate lo zeste di arancia fresco, e non l’arancia essiccata, lo zucchero permetterà la sua conservazione, ma è meglio tenerlo in frigo e sempre con uno strato finale di solo zucchero.

Fate scorta di vasetti, riempiteli, decorateli con etichette e stoffe colorate e donateli per Natale: sarà un regalo delizioso e sicuramente apprezzato, anche perché può essere usato anche per profumare infusi, biscotti o torte.

 

preparato per vin brulè ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Tempo totale: 20 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

Per il preparato

  • 120 g Zucchero Semolato
  • 4 fette Arance essiccata (o la buccia grattugiata di 1 arancia)
  • 1 stecca Cannella
  • 5 Chiodi Di Garofano
  • 1 pizzico Noce Moscata
  • 1 Anice Stellato
  • 3 Bacche Di Ginepro

Per il vin brulè

  • 1 bottiglia Vino Rosso tipo Cabernet o Merlot

Preparazione

Per preparare la ricetta del preparato per vin brulè, prendete un barattolo della capienza di 500 ml, lavatelo accuratamente e asciugatelo (meglio in forno a 100 gradi per 20 minuti).

preparato per vin brulè ingredienti

Versate in un mixer potente la cannella, i chiodi di garofano, l’anice stellato e il ginepro e frullate a pulsione, fino a ottenere una polvere (potete anche usare un mortaio, ma è più faticoso).

Tritate grossolanamente le fette d’arancia essiccata e unitevi la noce moscata e il composto in polvere.

Aggiungete lo zucchero e mescolate a fondo, quindi versate nel vaso e chiudete ermeticamente.

preparato per vin brulè bottiglia

Se usate lo zest fresco, lo zucchero permetterà la sua conservazione, ma è meglio tenerlo in frigo e sempre con uno strato finale di solo zucchero.

Per preparare il brûlé, unite il preparato al vino in una pentola dai bordi alti e fate bollire finché lo zucchero non è completamente sciolto, quindi servite ancora caldo.

preparato per vin brulè bicchiere