Purè di patate col Bimby

La ricetta del purè di patata col Bimby, uno dei piatti che danno più soddisfazione se sono preparati con questo elettrodomestico.

Voto medio lettori:
purè di patate

Il purè di patate col Bimby è una di quelle ricette per cui vale la pena avere questo elettrodomestico in casa. Fare il purè in casa infatti non è difficile ma comporta diversi passaggi e non sempre la consistenza che si ottiene è la migliore, che – ricordiamolo – dovrebbe essere spumosa, leggera e senza grumi. Con il Bimby si ottiene una consistenza perfetta senza sorvegliare minimamente la cottura, l’unico trucco è quello di tagliare le patate a fette sottili e di grattugiare finemente il Parmigiano.

Si tratta di una ricetta di origine francese, che in Francia si declina in molte varianti: quella di zucchina, quella di carota, quella di topinambur. Ma anche nel mondo anglofono mashed potatoes è molto diffusa. Si usa come accompagnamento alle carni, soprattutto quelle in umido oppure quelle molto grasse come le salsicce.

La ricetta che proponiamo qui è quella base, se volete potete provare a sostituire 300 grammi di patate con un altro tubero: carote o topinambur sono le scelte migliori.

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 25 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 5 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 176 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

patate tagliate a fette
1
Bimby ciotola dall'alto
2
parmigiano grattugiato
3
 
1
 Per preparare la ricetta del purè di patate col Bimby, sbucciate e affettate finemente le patate.  
2
 Mettete nel bicchiere con la farfalla le patate, il latte e il sale e fate andare a 25 min. 100° vel. 1.  
3
 A fine cottura aggiungete burro e Parmigiano.

Risultato

purè di patate
Ti piace Purè di patate col Bimby ?
Pranzi e cene vegetariani