Ravioli di zucca e ricotta, la ricetta

I ravioli di zucca e ricotta sono un primo piatto, molto semplice da realizzare, con un sapore delicato e appetitoso grazie alla cremosità della zucca e alla morbidezza della ricotta che la accompagna.

La farcitura di questa pasta ripiena fatta in casa sfrutta il sapore della zucca, un ortaggio versatile che usato in numerose ricette, dalle più tradizionali come i famosi tortelli a preparazione più innovative, noi abbiamo scelto una declinazione facile e piuttosto sicura, lo ammettiamo.

Grazie al loro ripieno senza carne, questi ravioli sono adatti anche a chi segue una dieta vegetariana, possono essere personalizzati con le spezie che più preferite, dal peperoncino al timo ad esempio, il condimento migliore secondo noi è un altro grande classico, burro e salvia, per poter esaltare al massimo il gusto della zucca.

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

1 ora

Dosi per

4 persone

Ingredienti

Per la pasta

  • 400 g Farina 00
  • 4 Uova

Per il ripieno

  • 400 g Zucca
  • 100 g Ricotta
  • 50 g Parmigiano
  • Noce moscata
  • Sale

Preparazione

Per preparare i ravioli di zucca e ricotta, mettete da parte 3 cucchiai di farina dal totale e il resto setacciatela in una ciotola capiente. Rompete le uova in una piccola scodella, fate un buco nella farina ed adagiatele dentro. Battete con la forchetta le uova inglobando poco per volta la farina intorno. Quando le uova saranno completamente assorbite, rovesciate tutto su un ripiano e impastate. Se necessario, aiutatevi a lavorare l’impasto con la farina messa da parte. Quando avrete ottenuto una pasta omogenea, copritela con la pellicola e lasciate riposare per un’ora

Pulite la zucca, riducetela a tocchi e fatela cuoce in forno caldo a 180 gradi per 45 minuti. Alla fine della cottura dovrà risultare bella morbida. Lasciate freddare la zucca in forno spento con il portello aperto. Frullate la zucca con la ricotta. Salate, spolverate con la noce moscata, aggiungete il parmigiano e mescolate per bene. Prendete la pasta e tirate una sfoglia sottile con il mattarello o con la nonna papera. Lavorate un pezzo di impasto per volta e il resto lasciatelo coperto con la pellicola

Con un coppapasta del diametro di circa 8 centimetri ricavate dei dischetti. Su ciascun dischetto mettete al centro una porzione di ripieno della grandezza di una nocciola. Bagnate leggermente il bordo del dischetto e chiudete a metà cercando di far uscire più aria possibile. Pressate leggermente i bordi e schiacciate con i rebbi di una forchetta. Poggiate i ravioli su un vassoio infarinato. Al momento della cottura, cuocete in abbondante acqua salata per qualche minuto. I ravioli saranno pronti quando verranno a galla. Scolate e condite con burro e qualche fogliolina di salvia.

ravioli-zucca-ricotta-piatto

iFood   iFood

25 Marzo 2019

commenti (1)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar Paolo ha detto:

    Ma davvero è una sfoglia all’uovo? Le foto a corredo hanno la colorazione tipica della sfoglia fatta con sola farina e acqua.
    La stessa dei culurgiones, per capirci.