di   iFood 13 Settembre 2020
bomboloni al forno taglio

I bomboloni al forno rientrano nella categoria dei dolci tipici da colazione e merenda, e in questa caso, invece di essere fritti nell’olio, sono preparati in forno, dunque sono molto più leggeri. Per la lievitazione dell’impasto abbiamo utilizzato il lievito madre, ma ovviamente potete sostituirlo con lievito di birra, per la quantità di farina basteranno 5 g di lievito di birra fresco o 2 di quello secco.

Una volta pronti, la ricetta dei bomboloni non può considerarsi tale se non farcite i vostri dolci con crema pasticcera, marmellata o crema al cioccolato.

Dati i tempi lunghi di lievitazione, consigliamo di preparare l’impasto sul tardo pomeriggio, formare e lasciare lievitare i bomboloni durante la notte nel forno spento, in modo da cuocerli la mattina.

Il bombolone, non è altro che la versione nostrana dell’altrettanto noto krapfen austriaco, anch’esso tradizionalmente fritto,  e farcito di solito con marmellata di frutti rossi, sembra sia stato inventato come dolce per il carnevale e veniva venduto appena fritto durante le fiere cittadine. Pare che la sua invenzione sia riconducibile a una pasticcera, Veronica Krapft, che nel ‘600 pensò ad un dolce lievitato da friggere e poi farcire, la ricetta fu subito un successo, tanto che si diffuse a macchia d’olio in tutto il paese arrivando fino al Trentino e da lì in tutta Italia, dove cambiò nome ma non occasione, è ancora oggi uno dei dolci più diffusi durante il carnevale, anche se ormai si trova nelle pasticcerie tutto l’anno.

 

bomboloni al forno ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo totale: 50 minuti

Dosi per

12 Persone

Ingredienti

  • 250 g Farina 00 più quella per impastare
  • 200 g Farina Manitoba
  • 150 g lievito madre
  • 85 g Zucchero Semolato
  • 75 g Burro
  • 3 Uova
  • 120 ml Latte intero
  • 10 g Sale Fino
  • 1 Limone scorza grattugiata
  • 1 pizzico Vanillina
  • 1 cucchiaino Miele

Preparazione

Per preparare la ricetta dei bomboloni al forno, rinfrescate il lievito madre e quando sarà raddoppiato procedete con la ricetta.

Nella ciotola della planetaria miscelate le farine, unite lo zucchero, il miele, il lievito madre spezzettato, due uova e lavorate con il gancio a foglia alla minima velocità.

Quando le uova saranno assorbite, cominciate a versare poco per volta anche il latte.

Esaurito tutto il latte, togliete la foglia, mettete il gancio e ricominciate a far lavorare la macchina.

Alternando, aggiungete la vanillina, la scorza grattugiata del limone, il sale e il burro morbido a pezzetti un po’ per volta.

Aumentate la velocità e lasciate impastare per una decina di minuti.

Rivoltate l’impasto su un piano di lavoro infarinato e lasciate riposare coperto con il boccale della planetaria.

bomboloni al forno impasto

Trascorso questo tempo dovete pirlare la pasta formando una palla, ossia con i palmi delle mani rivolti verso l’alto lavorate l’impasto tirandolo leggermente sotto, ruotandolo contemporaneamente su se stesso, fino a che lo sentirete in tensione.

Durante questa operazione infarinate spesso il ripiano e le mani.

Lasciate riposare l’impasto per un paio di ore coperto.

Ricavate delle palline del peso di circa 50 grammi, pirlate anche queste e posizionatele sopra una placca coperta di carta forno ben distanziate.

Lasciate lievitare fino a che saranno triplicate, il che dovrebbe avvenire in circa otto ore.

Sbattete l’uovo e spennellate la superficie dei bomboloni.

Infornate in forno caldo a 180 gradi per venti minuti, almeno finché non risulteranno dorati in superficie.

Una volta freddi farcite i bomboloni al forno e spolverate a piacere con lo zucchero a velo.

bomboloni al forno