di   iFood 1 Aprile 2020
brioche-sfogliata

Le brioche sfogliate sono un dolce perfetto per iniziare la giornata, morbidissime grazie alla sfogliatura semplificata del metodo a strati, che consiste nell’alternare strati di impasto a strati di burro fuso, questo conferisce alle brioche un’aroma e una sofficità uniche.

Una ricetta semplice, rispetto ai classici croissant o ai cornetti nostrani che prevedono una sfogliatura con tempi e movimenti più lunghi e complessi.

Se volete potete farcire le vostre brioche con creme, marmellate, cioccolate di qualsiasi genere e gusto e nel caso ne faceste in abbondanza, potete anche decidere di congelarle per averle sempre a disposizione, sia che le congelate da cotte, da far rinvenire qualche minuto al microonde una volta scongelate, sia che le congelate dopo la formatura, prima dell’ultima lievitazione, in quel caso scongelatele, lasciatele lievitare ed infornate.

brioche-sfogliata-colazione

Tempo di preparazione

60 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Dosi per

16 Persone

Ingredienti

  • 550 g Farina Manitoba
  • 45 g Zucchero Semolato
  • 2 Uova
  • 65 g Burro morbido
  • 1 bustina Lievito di birra secco
  • 110 ml Acqua
  • 150 ml Latte
  • 1 pizzico Sale
  • 1 cucchiaino Vaniglia aroma

Preparazione

Per preparare la ricetta delle brioche sfogliate in una ciotola piuttosto capiente versate 70 g di farina, 10 g di zucchero, il lievito, l’acqua e tutto il latte.

Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico mescolate bene per qualche minuto, quindi lasciate riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo, aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolateli bene. Lavorate l’impasto nella ciotola e proseguite su una spianatoia fin quando non avrete ottenuto un panetto liscio.

Dividete il panetto in 8 pezzi dello stesso peso, circa 125 g ciascuno, quindi lavorate ogni pezzo qualche secondo e formate delle palline.

Adagiatele su un piano ben distanziate e lasciatele lievitare per 2 ore almeno

Trascorso il tempo stendete con il mattarello le palline fino ad ottenere dei cerchi dello stesso diametro.

Quindi procedete con l’assemblaggio: per prima cosa con l’aiuto di un pennello spennellate il burro fuso su un disco, cospargete con lo zucchero.

brioche-sfogliata-preparazione

Adagiate sopra un altro disco e continuate con la stessa procedura fino all’ultimo disco che non avrà ne burro ne zucchero. A questo punto con l’aiuto del mattarello stendete fino ad ottenere una grande sfoglia spessa circa 1/2 cm.

Con un taglia pizza (o anche un coltello affilato) tagliate la sfoglia e ottenete 16 spicchi. Assottigliate leggermente ogni spicchio con l’aiuto del mattarello.

Arrotolate dalla parte più larga fino alla punta e ripetete il procedimento per tutti gli spicchi.

brioche-sfogliata-formatura

Posizionate i cornetti in modo distanziato su una teglia ricoperta di carta forno e lascio lievitare circa 1 ora e mezza, fin quando non avranno raddoppiato il loro volume.

Quando saranno ben lievitati spennellate con un uovo sbattuto ed un po’ di latte. Quindi infornate per 20 minuti a 180°C.

Togliete dal forno, fate intiepidire e finite con una spolverata di zucchero a velo.

brioche-sfogliata-ricetta