Brioche sfogliate

La ricetta delle brioche sfogliate con il metodo della sfogliatura a strati, più semplice e veloce degli altri metodi per i croissant, e da cui si ottiene un dolce soffice, perfetto per la prima colazione.

Voto medio lettori:
brioche-sfogliata

Le brioche sfogliate sono un dolce perfetto per iniziare la giornata, morbidissime grazie alla sfogliatura semplificata del metodo a strati, che consiste nell’alternare strati di impasto a strati di burro fuso, questo conferisce alle brioche un aroma e una sofficità uniche.

Una ricetta semplice, rispetto ai classici croissant o ai cornetti nostrani che prevedono una sfogliatura con tempi e movimenti più lunghi e complessi. Se volete, potete farcire le vostre brioche con creme, marmellate, cioccolate di qualsiasi genere e gusto e nel caso ne faceste in abbondanza, potete anche decidere di congelarle per averle sempre a disposizione. Potete sceglierle di congelarle da cotte, da far rinvenire qualche minuto al microonde una volta scongelate, oppure subito dopo la formatura, prima dell’ultima lievitazione, in quel caso scongelatele, lasciatele lievitare e infornate.

 

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 20 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 330 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 60 Minuti
porzioni Porzioni: 16 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 445 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

brioche-sfogliata-preparazione
8
 
1
 Per preparare la ricetta delle brioche sfogliate, in una ciotola piuttosto capiente versate 70 g di farina, 10 g di zucchero, il lievito, l'acqua e tutto il latte.  
2
 Con l'aiuto di uno sbattitore elettrico mescolate bene per qualche minuto, quindi lasciate riposare per 30 minuti.  
3
 Trascorso il tempo, aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolateli bene. Lavorate l'impasto nella ciotola e proseguite su una spianatoia fin quando non avrete ottenuto un panetto liscio.  
4
 Dividete il panetto in 8 pezzi dello stesso peso, circa 125 g ciascuno, quindi lavorate ogni pezzo qualche secondo e formate delle palline.  
5
 Adagiatele su un piano ben distanziate e lasciatele lievitare per 2 ore almeno  
6
 Trascorso il tempo, stendete con il mattarello le palline fino ad ottenere dei cerchi dello stesso diametro.  
7
 Quindi procedete con l'assemblaggio: per prima cosa con l'aiuto di un pennello spennellate il burro fuso su un disco, cospargete con lo zucchero.  
8
 Adagiate sopra un altro disco e continuate con la stessa procedura fino all'ultimo disco che non avrà ne burro ne zucchero.  
9
 A questo punto, con l'aiuto del mattarello, stendete fino ad ottenere una grande sfoglia spessa circa 1/2 cm. 
10
 Con un taglia pizza (o anche un coltello affilato) tagliate la sfoglia e ottenete 16 spicchi. Assottigliate leggermente ogni spicchio con l'aiuto del mattarello.  
11
 Arrotolate dalla parte più larga fino alla punta e ripetete il procedimento per tutti gli spicchi.  
12
 Posizionate i cornetti in modo distanziato su una teglia ricoperta di carta forno e lascio lievitare circa 1 ora e mezza, fin quando non avranno raddoppiato il loro volume.  
13
 Quando saranno ben lievitati spennellate con un uovo sbattuto ed un po' di latte. Quindi infornate per 20 minuti a 180°C.  
14
 Togliete dal forno, fate intiepidire e finite con una spolverata di zucchero a velo.

Risultato

brioche-sfogliata-ricetta
Ti piace Brioche sfogliate ?
Dolci al forno dolci per colazione lievitati dolci
Sfoglia ricette simili