Brownies al cioccolato con gelato

La ricetta dei brownies al cioccolato con gelato, solo quattro ingredienti, facilissimi e velocissimi, preparati mettendo il gelato direttamente nell'impasto.

Brownies al cioccolato con gelato

I brownies al cioccolato con gelato sono un dolce semplice e veloce da realizzare, perfetto anche per riciclare quelle vaschette di gelato che albergano in freezer da troppi giorni ormai. Il risultato di questa ricetta è un brownie leggermente compatto, non eccessivamente dolce.

Per preparare questi brownies noi abbiamo utilizzato un gelato al cioccolato fondente, in questo modo i brownies saranno molto più saporiti, potreste optare per altri gusti come il bacio o la nocciola, se preferite invece una versione “chiara”, (ricordate che in quel caso state preparando di blondies) allora optate per una crema o un fior di latte, evitate però gusti alla frutta e i sorbetti, contengono troppi pochi grassi e il dolce verrebbe asciutto e spugnoso.

Questi dolcetti nascono a Chicago, sotto richiesta di Bertha Palmer, che nel 1893 chiese a un pasticcere di creare un dolce che fosse perfetto per le donne che frequentavano il Chicago World’s Columbian Exposition, il dolce doveva essere simile ad una torta ma doveva essere pratico da mangiare anche in piedi e passeggiando, ne risultò un dolce che conteneva noci ed era ricoperto di glassa alle albicocche, chiamato Palmer House Brownie, come il nome dell’hotel di proprietà del marito di Bertha. Nel tempo le evoluzioni sono state tantissime, ma questo dolce è ancora servito, in versione originale, o almeno così dicono i gestori dell’hotel Palmer House.

 

 

Cucina: Statunitense
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 Minuti
Porzioni: 9 Persone
Prezzo: Basso
Calorie: 439 Kcal
opzione alimentare Vegetariano
ingredienti
Ingredienti
  • Gelato al cioccolato 500 g
  • Farina 180 g
  • Zucchero semolato bianco 30 g
  • Cioccolato findente in gocce 150 g

Preparazione

1

Per preparare la ricetta dei brownies al cioccolato con gelato, fate ammorbidire il gelato, non deve sciogliersi completamente, basta che risulti morbido, lasciatelo a temperatura ambiente e controllate frequentemente.

2

Nel frattempo, accendete il forno in modalità statica a 180 °C e lasciate che arrivi alla temperatura impostata.

3

Non appena il gelato sarà ammorbidito, mettetelo in una ciotola insieme alla farina, allo zucchero e alle gocce di cioccolata.

4

Mescolate bene tutti questi ingredienti con una spatola o un cucchiaio di legno, fino a quando avrete ottenuto un composto ben amalgamato.

5

Versate il composto in uno stampo quadrato da 20 x 20 centimetri precedentemente foderato con carta da forno.

6

Mettete a cuocere i brownies nel forno caldo, lasciandoli cuocere per circa 30-35 minuti o comunque fino a quando sarà ben cotto in superficie ma non troppo internamente.

7

Una volta cotto, sfornate i brownies e lasciateli freddare completamente, poi tagliateli a quadri e serviteli in tavola (magari con altro gelato).

Risultato
Brownies al cioccolato con gelato
Ti è piaciuta la ricetta?