di   iFood 13 Ottobre 2019
bulgur-kofte

Il burgul ha un ruolo importantissimo nella cucina turca da sempre e le bulgur kofte sono uno dei piatti tipici e più preparati di questa terra

Oltre alla famosa insalata (Kisir) queste polpettine sono forse uno dei piatti più comuni, preparate quasi sempre in casa e spesso gustate al pomeriggio con il tè.

Le bulgur kofte sono facili da preparare, hanno inoltre il grande vantaggio di poter essere preparate in anticipo e scaldate giusto al momento di servire.

Ideali per un pranzo leggero e gustoso, lasceranno i vostri ospiti a bocca aperta anche per una cena tra amici.

Il burgul è un prodotto derivato dai semi integrali germogliati (principale differenza con il cuscus) del frumento di grano duro. I semi del frumento di grano duro vengono cotti a vapore, essiccati e ridotti poi in una specie di granella.

Il burgul essendo precotto ha, rispetto ad altri prodotti sfarinati, una grandissima digeribilità.

bulgur-kofte-piatto

Tempo di preparazione

25 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Dosi per

6 Persone

Ingredienti

Per le polpette (kofte)

  • 350 g Bulgur fine
  • 30 g Semola
  • 50 g Farina
  • 1/2 cucchiaio Concentrato Di Pomodoro o pasta di peperoni rossi
  • 1/2 cucchiaino Cumino macinato
  • 1/2 cucchiaino Sale
  • 1/2 cucchiaino Pepe

Per la salsa di pomodoro

  • 50 ml Olio Di Oliva
  • 1 Cipolla piccola tagliata finemente
  • 1 spicchio Aglio privato dell’anima e tagliato finemente
  • 1 cucchiaino Paprika dolce
  • 1 cucchiaino Menta essiccata
  • 2 cucchiai Concentrato Di Pomodoro
  • 500 ml Acqua
  • 1 cucchiaio Limone succo

Per guarnire

  • 250 g Yogurt Greco

Preparazione

Per preparare la ricetta delle bulgur kofte mettete il bulghur in una ciotola e aggiungete 250 ml. d’acqua tiepida, lasciate riposare per 5 minuti o fino a quando l’acqua sarà stata tutta assorbita.

Aggiungete la semola, la farina, la pasta di peperoni (o pomodoro), il cumino, il sale e il pepe e lavorate con le mani schiacciando il bulghur con le dita e aggiungendo via via altri 250 ml d’acqua tiepida fino a quando non otterrete un impasto leggermente elastico (ci vorranno circa 8-10 minuti).

Nel caso in cui abbiate una planetaria a disposizione mescolate per qualche minuto con il gancio a foglia.

Prendete un cucchiaino d’impasto alla volta e, con le vostre mani, formate delle piccole palline, premete con la punta del vostro mignolo per fare la fossetta;

Mettete le polpettine in un vassoio, tenetele da parte coperte.

Per la salsa di pomodoro

In una padella fate cuocere la cipolla e l’aglio con l’olio, fino a quando la cipolla sarà trasparente.

Aggiungete il concentrato di pomodoro, la paprika, la menta e fate cuocere girando per 1-2 minuti.

Aggiungete l’acqua e abbassate la fiamma, coprite e lasciate cuocere per 12-15 minuti senza dimenticare di girare. Alla fine aggiungete il succo del limone e spegnete.

Portate a ebollizione dell’acqua, salate e cuocete le polpettine di bulghur per 2-3 minuti, poi scolatele e trasferite direttamente nella padella dove avete cotto la salsa di pomodoro.

Impiattate e servire con un cucchiaio di yogurt greco.

bulgur-kofte-ricetta

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento