di   iFood 3 Maggio 2020
burro di arachidi

Il burro di arachidi è una delle creme spalmabili più famose al mondo, di origine americana, non esiste film in cui non fa la sua comparsa spalmata su una fetta di pane tostato con un’abbondante dose di confettura a farle compagnia.

La ricetta per farlo in casa è semplicissima, non ha bisogno di cottura, vi basterà avere un buon cutter e una buona materia prima ovviamente, noccioline americane ovviamente, un pizzico di sale e zucchero e olio, non di oliva ma di semi, più delicato, per evitare di sovrastare il gusto delle arachidi.

Il burro di arachidi è una preparazione versatile che si presta bene a molte situazioni, ottimo da consumare a colazione o a merenda, spalmato su dei toast, utilizzato come ripieno per cioccolatini, nell’impasto di un dolce o con del gelato, perfetto nel gelato al cioccolato, provare per credere.

burro di arachidi barattolo

Durata

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo totale: 20 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 280 g Arachidi
  • 12 g Olio Di Semi Di Arachide
  • 3 g Sale
  • 1 pizzico Zucchero Di Canna Grezzo

Preparazione

Per preparare la ricetta del burro di arachidi sbucciate le arachidi e trasferitele in una padella sul fuoco.

Fatele tostare per un paio di minuti girandole spesso con un cucchiaio di legno e facendo attenzione a non bruciarle.

Mettetele nel mixer ancora tiepide e azionate. Appena avranno raggiunto una consistenza granulosa aggiungete a filo l’olio di arachide, il sale e se preferite anche lo zucchero di canna.

Azionate nuovamente il mixer fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Conservate in un barattolino a chiusura ermetica e sterilizzato.

burro di arachidi ricetta