Cetrioli saltati alla menta

La ricetta dei cetrioli saltati alla menta, un contorno diverso, il gusto rinfrescante della menta si sposa con l'inusuale gusto dei cetrioli cotti per un contorno perfetto.

Cetrioli saltati alla menta

I cetrioli in questa stagione sono la diva dell’orto, dopo infinite ciotole di tzatziki, cetrioli in insalata e bevande detox vale la pena provare a cuocerli, fidatevi, ed ecco che i cetrioli saltati alla menta sono perfetti in questo senso, diventano quasi dolci, con un gusto molto simile a quello dei fagiolini.

Facili e veloci da preparare, questa ricetta si presta perfettamente come contorno delle vostre pietanze estive.

Se poi voleste trasformare questa ricetta e farne una versione vegan, allora eliminate il burro e aggiungete un cucchiaio in più di olio EVO.

Cucina: Italiana
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 Minuti
Porzioni: 2 Persone
Prezzo: Basso
Calorie: 108 Kcal
opzione alimentare Senza glutine
opzione alimentare Vegetariano
ingredienti
Ingredienti
  • Cetriolo di media grandezza 4
  • Menta 1 Mazzetto
  • Burro 1 Noce
  • Olio extravergine di oliva 1 Cucchiaio
  • Sale

Preparazione

1

Per preparare la ricetta dei cetrioli saltati alla menta, lavate i cetrioli e sbucciateli con un coltello o con il pelapatate.

2

Tagliateli a rondelle di circa mezzo centimetro di spessore.

3

Lavate la menta e asciugatela delicatamente usando un panno.

4

Tagliatela finemente con un coltello affilato

5

Mettete i cetrioli, la menta, il burro e l’olio dentro una padella.

6

Saltate il tutto a fuoco medio-alto per una decina di minuti fino a quando i cetrioli saranno dorati.

7

Togliete la padella dal fuoco e fateli raffreddare leggermente.

8

Aggiungete ancora un po’ di menta fresca e serviteli tiepidi.

Risultato
Cetrioli saltati alla menta
Ti è piaciuta la ricetta?