di   iFood 20 Dicembre 2019
charlotte-pandoro

La charlotte di pandoro alle pere e cioccolato è un modo diverso per portare in tavola un grande classico delle feste, il pandoro appunto, non vogliamo aprire una diatriba tra pandoro e panettone, ma solo darvi un’idea per reinterpretare un grande classico dei classici.

La ricetta della charlotte, nasce come torta sontuosa ed elegante, un ripieno cremoso circondato da biscotti e generalmente sormontato da panna fresca e frutta fresca.

Anche se il nome è chiaramente di origine francese le sue origini non sono così chiare, alcuni pensano che sia inglese e che il suo nome derivi invece da charlyt, che in inglese arcaico significa budino, altri la attribuiscono alla regina Charlotte, moglie di Giorgio III, che regnò in Inghilterra tra la fine del Settecento e i primi dell’Ottocento, altri ancora fanno derivare questo nome dallo stampo che serve per farla, che ricorda appunto il copricapo delle donne francesi del ‘700.

Quello che è quasi certo è che la charlotte moderna, così come la conosciamo, sembra arrivare direttamente dalla Charlotte russa, dolce inventato da un pasticcere francese, in onore dello zar Alessandro I.

charlotte-pandoro-taglio

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 1 kg Pere Abate
  • 500 g Pandoro
  • 200 g Cioccolato fondente al 65%
  • 100 g Zucchero Di Canna
  • 20 g Burro
  • 200 ml Panna Fresca da montare
  • 30 g Zucchero A Velo

Preparazione

Per preparare la ricetta della charlotte si pandoro alle pere e cioccolato sbucciate le pere e tagliatele a pezzetti, cuocetele in padella con lo zucchero di canna per circa 15 minuti a partire dal bollore.

Imburrate uno stampo troncoconico di 18 cm di diametro.

Eliminate la crosta più scura sulla sommità del pandoro, poi tagliatene una sezione spessa 2 cm e disponetela sul fondo dello stampo.

Tagliate verticalmente le “coste” del pandoro ricavandone delle strisce, che disporrete lungo il bordo dello stampo.

Riempite lo stampo con uno strato di pere, coprite con un’altra sezione di pandoro, pressando leggermente; aggiungete altre pere, poi pandoro e di nuovo pere.

Chiudete con un ultimo disco di pandoro.

charlotte-pandoro-stampo

Infornate la charlotte a 170° per 20 minuti.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria con una noce di burro, versatelo poi sulla charlotte.

Una volta che il cioccolato si sarà indurito, montate la panna fresca con lo zucchero a velo e decorate il dolce, ultimate con della frutta fresca.

charlotte-pandoro-glassa

Conservate la charlotte in frigorifero.

charlotte-pandoro-ricetta