di   iFood 11 Agosto 2020
cheesecake al limone e cioccolato bianco fetta

La cheesecake al limone e cioccolato bianco è il dessert perfetto per l’estate, con il caldo abbiamo sempre meno voglia di accendere il forno, ma ciò non impedirà di certo di portare in tavola un dolce che possa deliziare i nostri momenti in compagnia.

Questa ricetta senza cottura è perfetta per la stagione calda, fresca e cremosa, grazie al connubio tra l’acidità del limone e la dolcezza del cioccolato bianco, oltretutto è molto scenografica, sarà quindi perfetta anche per le cene più importanti.

Le cheesecake sono forse tra le torte, di origine americana, più amate; questa versione, che non prevede cottura, ma una baste di biscotti e burro fuso ed ingredienti freschi assemblati e amalgamati insieme a freddo, è la risposta “estiva” alla classica New York cheesecake che prevede invece una lunga cottura.

 

cheesecake al limone e cioccolato bianco ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo totale: 60 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

Per la base

  • 250 g Biscotti secchi
  • 100 g Burro

Per il ripieno

  • 250 g Mascarpone
  • 200 ml Panna Da Dolci
  • 4 cucchiai Zucchero A Velo
  • 8 g Gelatina in fogli
  • 100 g Cioccolato Bianco

Per la glassa

  • 8 g Maizena
  • 100 ml di succo Limone
  • 40 g Zucchero

Preparazione

Per la base

Per preparare la ricetta della cheesecake al limone e cioccolato bianco, tritate i biscotti finemente, lasciate fondere il burro e aggiungetelo ai biscotti. Incorporate bene.

Foderate il fondo di uno stampo di 20 cm con della carta forno. Versate il composto di biscotti e compattate per bene fino a ottenere una base liscia.

Riponete in frigo per 30 minuti.

Per il ripieno

Mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda, per 10 minuti.

Fate sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria e lasciate intiepidire.

Lavorate il mascarpone assieme allo zucchero a velo.

Aggiungete il cioccolato fuso, il succo e la buccia grattata del limone e lavorate nuovamente per incorporare bene.

Montate la panna e aggiungetela al composto.

Strizzate la gelatina che avevate lasciato in ammollo e riponete in un tegame assieme a due cucchiai di composto al formaggio.

Lasciate sciogliere sul fuoco a fiamma bassissima e per pochissimi secondi.

Lasciate intiepidire leggermente e versate nel composto.

Lavorate il tutto con le fruste elettriche per amalgamare. Prelevate la base dal frigo e versate il composto. Livellate bene e riponete nuovamente in frigo per almeno 3 ore.

Per la glassa

Mettete in un tegame il succo di limone, la maizena e lo zucchero e mescolate con un cucchiaio. Lasciate cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti, o affinché non avrete ottenuto una crema densa.

Lasciate raffreddare una volta pronta. Quando sarà completamente fredda, versate sulla torta e livellate bene.

Riponete in frigo per altri 30 minuti.

Al momento di servire, togliete la torta dallo stampo e decorate con fettine di limone.