di   iFood 6 Giugno 2020
cheesecake oreo

La cheesecake oreo è una squisita versione cotta del famoso dolce americano, qui si unisce la bontà della cheesecake, al sapore unico e inconfondibile dei biscotti oreo, un dolce golosissimo ad alto tasso di zuccheri persino semplice da preparare.

Una ricetta perfetta per grandi occasioni, decorata con ciuffi di panna montata e biscotti a pezzetti, a ricordare i ricordare i protagonisti indiscussi di questo dolce.

Anche se la cheesecake più famosa è senza ombra di dubbio la New York Cheesecake, la prima torta al formaggio di cui abbiamo notizie sembra risalire addirittura all’antica Grecia, ben quattromila anni, dove veniva servita agli atleti durante i giochi olimpici, per le sue proprietà energetichem molto probabilmente, era infatti una torta a base di formaggio di pecora e miele.

Quando poi i Romani conquistarono la Grecia, apportarono alcune modifiche alla ricetta originale, includendo oltre alle uova anche altri tipi di formaggio, da quel momento la ricetta cominciò a propagarsi in tutta Europa, fino ad approdare in America, nel 1982, grazie a James L-Kraft, produttore lattiero-caseario, che nell’impresa, fallita, di riprodurre il celebre formaggio francese Neufchatel, un formaggio a pasta molle tipico della Normandia, ottenne un formaggio spalmabile, base della moderna cheesecake, da questo errore nacqua poi la convinzione nell’attribuire la paternità di questo dolce agli americani, che ne hanno fatto, negli anni uno dei piatti più iconici della loro tradizione culinaria.

Potevamo quindi non provare l’abbinamento con un altro tra i prodotti più famosi a stelle e strisce, gli Oreo? questi biscotti nascono nel New Jersey, ad Hoboken, città che ha dato i natali a Frank Sinatra e anche la notorietà a Buddy Valastro, il “boss delle torte” se proprio vogliamo essere precisi.

Sembra che il modo preferito di gustare questi biscotti negli USA sia quello di aprirli, scartare il biscotto e mangiare prima la crema, non discutiamo le abitudini alimentari americane, ma noi abbiamo preferito inserirli in una cheesecake.

cheesecake oreo ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 1 ora

Tempo totale: 75 minuti

Dosi per

8 persone

Ingredienti

150 g Biscotti Oreo

  • 100 g Biscotti secchi
  • 100 g Burro fuso
  • 1 cucchiaino Miele
  • 400 g Formaggio cremoso tipo Philadelphia
  • 80 g Robiola
  • 125 g Ricotta
  • 150 g Yogurt bianco, naturale
  • 8 cucchiai Zucchero
  • 1 pizzico Sale
  • 2 cucchiaini Farina
  • 3 Uova
  • 5 Biscotti Oreo

Preparazione

Per preparare la ricetta della cheesecake oreo tritate i biscotti nel mixer oppure con l’aiuto di un matterello fino ad ottenere delle briciole.

Mettete le briciole in una ciotola, aggiungete il burro fuso e il miele.

Impastate fino ad ottenere un impasto che somiglia alla sabbia bagnata.

Imburrate una teglia, meglio se con il cerchio apribile e rivestite con 2 strisce di carta forno messe a croce, con i lembi che fuoriescono dal bordo della tortiera. Questo sistema vi aiuterà a sollevare la cheesecake dalla tortiera per metterla su un vassoio da dolce.

Compattate il composto di biscotti e burro sul fondo della tortiera e cercate di rivestire un parte del bordo in altezza.

Aiutatevi con il dorso di un cucchiaio oppure di un bicchiere. Mettete in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo, preparate la farcia. Con una frusta, mescolate tutti i formaggi con lo yogurt, la zucchero e il sale.

Unite i 2 cucchiaini di farina setacciata. Per ultimo, incorporate le uova, una per volta, mescolando quel tanto che serve ad amalgamarle nell’impasto.

Evitate di mescolare troppo. Spezzettate grossolanamente i 5 oreo e amalgamate velocemente nell’impasto

Versate nella tortiera, sopra la base di biscotti e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25/30 minuti.

Abbassate il forno a 160° e continuate a cuocere per altri 25/30 minuti.

Tirate fuori la cheesecake quando è ancora leggermente “tremolante” al centro, continuerà a cuocersi con suo calore e una volta fredda, si raffermerà completamente.

Quando la cheesecake è completamente fredda, decoratela a piacere con la panna montata e un paio di oreo sbriciolati.

Gustate fredda.

cheesecake oreo fetta