Chirashi sushi

La ricetta del chirashi sushi, l'armonia del giappone e un piatto poco conosciuto.

Voto medio lettori:
chirashi-ricetta

Il chirashi o chirashi sushi è un piatto tipico della cucina giapponese, molto simile al sushi questo piatto è formato da vari tipi di pesce serviti in una ciotola di riso gohan, una sua variante è il Donburri che è come il Chirashi ma ha un solo tipo di pesce a scelta.

È necessario solo tenere a mente che la cucina giapponese è arte, composizione ed armonia, se pensate di non avere abbastanza tempo per curare nei dettagli la preparazione di un sushi, vi consigliamo di gustarne la sua versione ricca e scomposta, il chirashi o chirashi sushi.

Una ciotola di riso perfettamente aromatizzato su cui viene disposto in modo ordinato e preciso delle fettine di pesce, che ricordano un sashimi.

Se per comodità sceglierete di utilizzare un’unica tipologia di pesce, porterete nel piatto un donburri, come dicevamo prima, ma il procedimento è assolutamente lo stesso.

 

Cucina: Giapponese
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 20 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 25 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 187 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Senza lattosio
ingredienti

INGREDIENTI

  • Riso per sushi 250 g
  • Acqua 300 ml
  • Aceto di riso 2 Cucchiai
  • Zucchero bianco 40 g
  • Sale fino 5 g
  • Avocado 1
  • Pesce misto abbattuto
  • Semi di sesamo
  • Wasabi
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

 
1
 

Per preparare la ricetta del chirashi sushi lavate per bene il riso, ovvero finché l’acqua utilizzata per sciacquare non vi risulterà limpida o quasi.

 
2
 

Versate il riso e l’acqua in una pentola e portate ad ebollizione lasciando cuocere fino a quando sarà evaporata tutta l’acqua.

 
3
 

Lasciate riposare per 10 minuti.

 
4
 

Riscaldate l’aceto insieme a zucchero e sale.

 
5
 

Trasferite il riso ancora caldo in un contenitore largo, preferibilmente di legno, ed aggiungete gradualmente i cucchiai abbondanti di aceto di riso.

 
6
 

Lasciate raffreddare prima di servire.

 
7
 

Pulite e tagliate delle fettine di pesce, da voi scelto, dalle dimensioni un po’ più grandi di quelle utilizzate per il nigiri.

 
8
 

Pulite ed affettate l’avocado.

 
9
 

Disponete le porzione di riso in due ciotole, o in un piatto aiutandovi con un coppapasta, e adagiatevi sopra in maniera accurata ed armoniosa il salmone e l’avocado. Servite con wasabi

Risultato

chirashi-ricetta

Consigli

Non è necessario mescolare il riso durante la cottura.
Quando bagnate il riso con l’aceto di riso, in alternativa potrete utilizzare quello di mele, è necessario muovere il riso con una spatola messa di taglio. Ciò ha lo scopo di spargere uniformemente il riso e far evaporare la componente alcolica dell’aceto.

Ti piace questa ricetta?
Cucina Giapponese Ricette con Avocado ricette con riso ricette giapponesi secondi piatti di pesce