di   iFood 11 Ottobre 2020
chutney di pere formaggio

Il chutney di pere, è una salsa indiana agrodolce, in questo caso a base di pere e spezie, ottimo per essere abbinato con pane tostato, salumi e taglieri di formaggio,

L’ideale per preparare questa ricetta è utilizzare materie prime di stagione, in modo che la frutta possa essere saporita e succosa, i tempi di cottura varieranno in base al grado di maturazione della frutta, in questo caso dovrete controllare che le pere siano tenere, quasi sfatte, potete prepararlo e servirlo subito o conservarlo versandolo ancora bollente in vasetti sterilizzati che andranno poi capovolti fino a completo raffreddamento.

Il chutney o chatni è una salsa indiana agrodolce che viene usata per accompagnare carne, pesce e formaggi, per essere più specifici con questo termine si intende tutta una classe di condimenti, deriva dal verbo indiano “catna” che significa letteralmente leccare, il più famoso è sicuramente quello di mango, ma ne esistono molte varianti, si parte da una base di frutta, (ma alcune varianti contemplano l’uso di verdure) cotta con zucchero e aceto, a cui si aggiungono spezie secondo il proprio gradimento ed eventualmente frutta secca.

Nella cucina del sud Asia vengono utilizzati come condimento per i piatti principali, a base di carne o di riso, e per le verdure, le spezie possono essere tostate qualche minuto prima della preparazione in modo da sprigionare al meglio tutti gli oli essenziali ed aromatizzare ancora di più la salsa, è lo zucchero a conferire la nota agrodolce, ma in base a come si bilanciano gli ingredienti esistono moltissime varietà di chutney, dolci e salati.

La maggior parte di noi se immagina un chutney pensa a qualcosa simile ad una composta o al massimo ad una mostarda nostrana, in realtà questi condimenti differiscono anche per la loro consistenza, possono essere umidi o secchi e possono avere una consistenza liscia o grossolana, anche se la parola indiana si riferisce principalmente ai composti umidi, freschi, marinati, con conserve nella maggior parte dei casi zuccherate.
in alcuni casi durante la preparazione si tostano per alcuni minuti le spezie in modo da far loro aromatizzare gli altri ingredienti; l’aggiunta di zucchero e aceto conferisce in genere ai chutney un sapore agrodolce, ma la prevalenza degli uni o degli altri elementi fa sì che esistano chutney salati e chutney dolci.

I chutney possono essere sia umidi, sia secchi, e possono avere una consistenza sia grossolana, sia fine. La parola indiana si riferisce indistintamente ai preparati freschi e marinati, con conserve spesso zuccherate. Diverse lingue indiane usano la parola solo per i preparati freschi.

chutney di pere

Durata

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Tempo totale: 35 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 6 Pere williams rosse
  • 1 Cipolla rossa di Tropea
  • 180 g Zucchero Di Canna
  • 2 cucchiai Aceto
  • 50 g Uvetta di Corinto
  • Zenzero fresco
  • 2 cucchiai Semi Di Senape
  • 1 cucchiaino Pepe di sechuan in grani
  • 1/2 cucchiaino Peperoncini
  • 2 gocce Tabasco

Preparazione

Per preparare la ricetta del chutney di pere, sbucciate e tagliate la cipolla a rondelle sottili e mettetela a stufare dolcemente in un tegame con un filo di olio, per evitare che si attacchi.

chutney di pere formaggio cipolle

Sbucciate e tagliate a dadini le pere, poi mettetele nella pentola con la cipolla, portate ad ebollizione.

chutney di pere taglio

Intanto dosate le spezie e sbucciate e grattugiate un pezzo di zenzero fresco di circa 3 cm.

chutney di pere spezie

Versate lo zucchero di canna e l’aceto sulle pere, poi unite le spezie e mescolate bene.

chutney di pere preparazione zucchero

Fate cuocere a fuoco medio per circa una ventina di minuti, o comunque fino a quando le pere non saranno diventate tenere. Solo alla fine aggiungete le gocce di Tabasco.

chutney di pere ricetta chutney di pere pane