Curzul allo scalogno

La ricetta dei curzul allo scalogno, il primo piatto tradizionalmente romagnolo, una pasta fresca condita con un sugo espresso di pomodorini e scalogni.

Voto medio lettori:
curzul allo scalogno ricetta

I curzul allo scalogno sono un primo piatto tipico della tradizione romagnola, la parola curzul è il termine dialettale per indicare quei lacci delle scarpe che hanno forma rettangolare, per questo la pasta fresca all’uovo viene tirata spessa e tagliata in modo da formare dei tagliolini che abbiano la larghezza e l’altezza della medesima dimensione, circa 2-3 millimetri.

Il condimento classico di questa ricetta è lo scalogno, preferibilmente romagnolo, che può essere o meno arricchito con il pomodoro.

Un piatto che vi conquisterà con il suo sapore deliziosamente semplice.

 

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 50 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 50 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 277 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

Per la pasta


Per il sugo


copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

 
1
 Per preparare la ricetta dei curzul allo scalogno disponete la farina su di un tagliere e formate al centro un buco.  
2
 Rompetevi dentro le uova e iniziate a lavorare con una forchetta.  
3
 Proseguite a mano fino a formare un impasto omogeneo. Lasciatelo riposare 30 minuti coperto da un piatto.  
4
 Con il mattarello stendete la pasta spessa qualche millimetro, non deve essere sottile. Spolverizzate con della farina e arrotolate la pasta da due lati verso il centro.  
5
 Tagliate i curzul larghi qualche millimetro, tanto quanto lo spessore della pasta. Passate il dorso del coltello sotto la pasta ed alzatelo in modo da srotolare i curzul.  
6
 Lasciate asciugare la pasta.
 
7
 Sbucciate lo scalogno e tagliatelo a fette. In una padella fate scaldare dell'olio e mettete a cuocere lo scalogno 20 minuti a fuoco basso mescolando spesso.  
8
 Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Uniteli allo scalogno e proseguite la cottura per 10 minuti. Allungate con mezzo bicchiere di acqua, regolate di sale e fate asciugare a fiamma bassa, ci vorranno circa 20 minuti.  
9
 Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela e mettetela in padella. Mescolate bene, condite con un filo d'olio extravergine d'oliva e servite.

Risultato

curzul allo scalogno

Consigli

Servite i curzul allo scalogno con abbondante Parmigiano reggiano.
Ti piace Curzul allo scalogno ?
cucina romagnola pasta primi piatti semplici ricette con pomodori ricette romagnole
Sfoglia ricette simili