di   iFood 14 Settembre 2019
focaccia-sardenaria

La focaccia sardenaria non ha bisogno di presentazioni, rappresenta la Liguria ed è tipica di Sanremo.

Il suo nome ci dice già che l’ingrediente principe su questa focaccia come da tradizione sono le sarde, un pesce povero e grasso, di cui la zona ne è ricca.
Oggi le sarde molto spesso e come abbiamo fatto noi in questa proposta di focaccia sardenaria vengono sostituite con le acciughe sotto sale.

Essendo una focaccia, è un pò più alta rispetto a una pizza, molte volte ha uno spessore notevole e soffice e per rispettare la tradizione l’impasto deve contenere olio extravergine d’oliva e come condimento non semplice salsa di pomodoro ma un vero e proprio sughetto.

Era una focaccia che nel passato si preparava solo al venerdì essendo per antonomasia il giorno di magro.

Pare che l’antica ricetta ancor oggi viene custodita e preparata dallo storico forno di Sanremo della famiglia Silvano.
Quattro generazioni di fornai che dal 1890 sono custodi di questa ricetta e che per tutelarla hanno chiesto la denominazione comunale, quale riconoscimento e come legame di questa focaccia tipica al comune di Sanremo.
focaccia-sardenaria-fetta

Tempo di preparazione

90 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Dosi per

3 persone

Ingredienti

Per la base

  • 300 g Farina 00
  • 200 g Acqua
  • 3 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva
  • 1 cucchiaino Sale Fino
  • 1/2 cubetto Lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino Zucchero

Per il condimento

  • 200 g Pomodori pelati
  • q.b. Capperi
  • q.b. Olive
  • q.b. Acciughe
  • Sale
  • Origano
  • Olio Extravergine D’Oliva
  • 1 Cipollotto

Preparazione

Per preparare la ricetta della focaccia sardenaria, sciogliete il lievito di birra con l’acqua e lo zucchero. In una ciotola mettete la farina, fare la fontana e aggiungete il sale e l’olio. Unite il lievito e impastate fino a quando l’impasto non risulta bello liscio e morbido. Quindi lasciatelo lievitare in un luogo caldo per un ora. Quando l’impasto sarà lievitato posizionatelo in una teglia da forno e lasciatelo lievitare per 15 minuti prima di proseguire al suo condimento.Sciogliete il lievito di birra con l’acqua e lo zucchero. In una ciotola mettete la farina, fare la fontana e aggiungete il sale e l’olio. Unite il lievito e impastate fino a quando l’impasto non risulta bello liscio e morbido. Quindi lasciatelo lievitare in un luogo caldo per un ora.

Quando l’impasto sarà lievitato posizionatelo in una teglia da forno e lasciatelo lievitare per 15 minuti prima di proseguire al suo condimento.

Nel frattempo preparate la salsa rossa per il suo condimento, facendo cuocere i pomodori pelati in un tegame con dell’olio e il cipollotto tagliato sottile, regolare di sale e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. Lasciate raffreddare. e coprite la superficie della focaccia in maniera uniforme.Nel frattempo preparate la salsa rossa per il suo condimento, facendo cuocere i pomodori pelati in un tegame con dell’olio e il cipollotto tagliato sottile, regolare di sale e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. Lasciate raffreddare. e coprite la superficie della focaccia in maniera uniforme.

Condite con le olive, i filetti di acciughe, una manciata di capperi e una spolverata abbondante di origano.Condite con le olive, i filetti di acciughe, una manciata di capperi e una spolverata abbondante di origano.

Infornate a 200°C per 30 minuti.

focaccia-sardenaria-cottura

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento