di   iFood 15 Agosto 2020
gelato al tiramisù senza gelatiera ricetta

Il gelato al tiramisù senza gelatiera, è il dolce perfetto quando la voglia di gelato impazza ma non avete una gelatiera nei paraggi e il tempo a disposizione per cucinare è poco

Una ricetta facile e veloce da realizzare, la sua cremosità conquisterà tutti e gli amanti del tiramisù vi adorerrano per questa versione gelata del classico dolce.

Gli ingredienti? I classici per realizzare il tiramisù: savoiardi, caffè espresso, cacao, panna e mascarpone.

L’aggiunta del latte condensato che darà corpo al gelato, conferendogli una giusta consistenza e una buona struttura, renderà il gelato cremosissimo, la presenza degli zuccheri propri del latte poi non permetterà il congelamento della preparazione, quindi avremo una struttura più morbida, una consistenza più leggera, attraverso una maggiore predisposizione di incorporare l’aria.

Il risultato finale sarà un dolce veloce per un gelato homemade più ricco e meno freddo al palato, potreste desiderare di più?

Se desideraste un gelato ancora più morbido, passate il gelato appena fuori del congelatore in un mixer e servitelo immediatamente, questo vi farà guadagnare altra aria nel dolce che risulterà ancora più leggero, attenzione però a frullare solo la parte cremosa del gelato e non i savoiardi, o toglierete la parte masticabile del dolce, se optate per questa soluzione montate il gelato in coppette solo dopo, mettendo alla base i savoiardi inzuppati nel caffè e sopra una pallina, ma anche due, di gelato e completate con una spolverata di cacao.

gelato al tiramisù senza gelatiera preparazione

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo totale: 40 minuti

Dosi per

8 Persone

Ingredienti

  • 250 g Panna Fresca
  • 250 g Mascarpone
  • 200 g Latte
  • 3 Caffè
  • 6 Savoiardi
  • Cacao amaro

Preparazione

Per preparare la ricetta del gelato al tiramisù senza gelatiera, montate la panna al 70% e aggiungete il mascarpone.

Amalgamate e aggiungete il latte condensato e una tazzina di caffè espresso. Lavorate delicatamente il composto con una frusta per renderlo omogeneo.

Versate un terzo in uno stampo da plumcake. Bagnate i savoiardi con il caffè restante e sbriciolateli sulla crema, quindi coprite con altra crema intervallando ancora con i savoiardi e completate l’ultimo strato con la crema e una spolverata di cacao amaro.

Fate congelare per una notte e voilà il vostro gelato sarà pronto per essere servito.

gelato al tiramisù senza gelatiera