di   iFood 1 Novembre 2019
gnocchi-zucca-e-patate

Gli gnocchi di zucca e patate sono un primo piatto tradizionale ideale nella stagione autunnale.

E’ possibile prepararli solo con la zucca per avere un impasto più dolce e delicato.

L’aggiunta delle patate li renderà leggermente più sodi e saporiti.

Potrete semplicemente condirli con burro e salvia arricchendoli con l’aggiunta di noci e scaglie di parmigiano per esaltare il sapore degli gnocchi altrimenti saranno ottimi anche gratinati nel forno con una salsina di formaggi filanti.

gnocchi-zucca-e-patate-ricetta

Tempo di preparazione

40 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 500 g Zucca cruda e pulita
  • 250 g Patate sbucciate
  • 160 g Farina 00
  • 1 Uovo piccolo
  • 1 pizzico Sale
  • ½ Noce Moscata grattugiata
  • 80 g Parmigiano Reggiano in scaglie
  • 50 g Burro
  • 8/10 foglie Salvia

Preparazione

Per preparare la ricetta degli gnocchi di zucca e patate lavate e pulite la zucca poi tagliatela a tocchetti o a fettine.

Mettete le fette di zucca su una teglia rivestita di carta da forno e copritele con un altro foglio di carta.

Ponete la zucca a cuocere in forno per circa 30/ 40 minuti finchè non sarà bella morbida.

Schiacciate la zucca cotta (ancora calda) con uno schiaccia patate eliminando l’acqua in eccesso e riducetela in purea.

Fate cuocere la purea di zucca in un pentolino antiaderente per alcuni minuti in modo da eliminare tutta l’acqua in eccesso, poi fatela raffreddare completamente.

Sbucciate le patate e tagliatele a tocchetti poi fatele cuocere in acqua bollente fino a completa cottura.

Riducetele in purea con lo schiaccia patate, lasciatele raffreddare.

Ponete la farina in una ciotola capiente, create la classica forma a fontana ed incorporate la purea di zucca e patate, aggiungete l’uovo leggermente sbattuto con un bel pizzico di sale , aromatizzate l’impasto con mezza noce moscata grattugiata finemente.

Lavorate l’impasto con le mani per pochi minuti poi formate un panetto. Se l’impasto dovesse risultare troppo molle ed appiccicoso aggiungete poca farina per volta.

Spolverizzate di farina un piano di lavoro e tagliate il panetto in quattro parti con cui formerete dei lunghi cordoncini di pasta spessi circa 2 cm.

Tagliate i cordoncini di pasta in piccoli bocconcini di cirsca 1,5 cm (se lo possedete passateli nel riga gnocchi), spolverateli ed arrotolateli nella farina poi poneteli su di un cabaret da dolci infarinato oppure un canovaccio infarinato.

Cuocete gli gnocchi in acqua salata bollente, non appena saliranno in superficie scolateli e conditeli.

Per il condimento

Fate sciogliere il burro in una padella antiaderente con la salvia.

Tritate grossolanamente i gherigli di noce.

Una volta scolati gli gnocchi versateli nella padella col burro. Impiattate aggiungendo una spolverata di gherigli di noce ed alcune scaglie di Parmigiano reggiano.

Note

Realizzate gli gnocchi su di un piano in alluminio o plastica.

Scolate gli gnocchi con un mestolo forato per evitare che si appiccichino l’uno all’altro.

gnocchi-zucca-e-patate-piatto

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento