di   iFood 30 Settembre 2020
involtini di castagne e arista

Gli involtini di castagne e arista, sono un secondo piatto autunnale, dai caratteristici sapori di bosco, gustosi e saporiti e assolutamente perfetti per i primi freddi.

Una ricetta perfetta per utilizzare le castagne in cucina, un’idea insolita e gustosa per provare questo frutto dolcissimo e cremoso abbinato in un piatto salato, un modo semplice e semplice e veloce, pochi minuti e pochissima manualità sono necessari per ottenere un piatto rustico e originale.

L’abbinamento della carne con le castagne non è una novità oltreoceano, gli americani ad esempio farciscono il loro famoso tacchino della festa del ringraziamento con questo frutto squisito, da noi è un connubio meno usuale, ma che vale la pena di sperimentare.

Le castagne, sono tra i frutti più nutrienti, contengono proteine, grassi, vitamine e sali minerali, tra cui ferro, calcio e potassio, venivano impiegate anticamente come rimedi medici, per curare la febbre, la tosse e addirittura per prevenire la peste, ancora oggi viene riconosciuto a questo frutto il suo alto potere energizzante, particolarmente utile per chi pratica sport.

Gli antichi romani vendevano le castagne nei mercati della Via Sacra a Roma e i giovani innamorati le portavano in dono alle proprie amate, proprio come accadeva per l’uva, per i contadini erano il “pane di montagna” perché particolarmente nutrienti ed energizzanti e costituivano la base dell’alimentazione di una gran parte della popolazione rurale del nostro paese, che le coltivava e le utilizzava in ogni modo, fresche, cotte o essiccate o ridotte in farina da aggiungere ad impasti sia dolci che salati, il castagnaccio appunto, è un’esempio di dolce povero giunto fino a noi.

involtini di castagne e arista ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo totale: 40 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 8 fette Arista
  • 80 g Castagne già cotte e sbucciate
  • 25 g Funghi porcini secchi
  • 1/2 bicchiere Vino Bianco
  • Sale
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Farina 00
  • q.b Olio Extravergine D’Oliva

Preparazione

Per preparare la ricetta degli involtini di castagne e arista, mettete in ammollo in acqua tiepida i funghi secchi per una quindicina di minuti.

Nel frattempo prendete le castagne cotte e sbriciolatele grossolanamente. Trascorso il tempo di ammollo, scolate i funghi, strizzateli e tagliateli finemente.

involtini di castagne e arista farcitura

Mescolate i funghi con le castagne, unite un pizzico di sale e un filo d’olio.

Mettete le fette di arista sopra un tagliere e salatele leggermente. Posizionate un po’ di ripieno di funghi e castagne al centro della fettina, richiudete creando l’involtino.

Fermate la carne con uno stecchino oppure con dello spago da cucina. Passate gli involtini in un piattino nel quale avrete messo un po’ di farina.

involtini di castagne e arista preparazione

Versate 4 o 5 cucchiai di olio in una padella antiaderente e unite l’aglio schiacciato. Unite anche gli involtini.

Fate dorare su fiamma dolce. Quando sono leggermente dorati, sfumate con il vino bianco.

Lasciate evaporare e poi unite un paio di mestoli di acqua bollente e un pizzico di sale.

Lasciate cuocere a fiamma dolce fino a quando il liquido si è ritirato e si è creata una bella cremina.

Servite gli Involtini di castagne caldi, nappati con il loro sughetto.

involtini di castagne e arista piatto