di   iFood 16 Giugno 2020
involtini di salmone

Gli involtini di salmone sono un finger food perfetto per un aperitivo o se volete preparare un buffet di antipasti, la forma strizza l’occhio ad un sushi mediterraneo e il ripieno, un cuore cremoso di robiola e datteri lascerà piacevolmente stupiti i vostri ospiti.

Una ricetta tutto sommato semplice da preparare, che non richiede alcuna cottura, solo materie prima di qualità, un buon salmone affumicato, semplice o aromatizzato all’aneto, robiola fresca e dei datteri carnosi e saporiti.

Il salmone è un pesce dalle mille proprietà nutritive, ricco di vitamine e sali minerali, è un’ottima fonte di proteine, il salmone affumicato è forse una delle varianti più amate di questo pesce, versatile e gustoso, si abbina perfettamente ad antipasti caldi o freddi, come nel nostro caso, a primi e secondi piatti ed anche a colazione, magari con un bell’avocado toast.

La Norvegia, è il primo allevatore mondiale di salmone affumicato al mondo, vantando dei pesci dalle ottime caratteristiche qualitative, qui è possibile trovare salmoni che subiscono un’affumicatura tradizionale, di norma si tratta di piccoli produttori, che pescano anche da sé il pesce, a grandi aziende che hanno fatto di questo prodotto il loro punto di forza, non a caso il salmone è uno dei principali punti di forza dell’economia del Paese, tanto da essersi guadagnato la possibilità di investimenti privati e pubblici che rendano sia la pesca, ma soprattutto gli allevamenti più eco-sostenibili per il pianeta e molto più efficienti.

involtini di salmone piatto

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo totale: 10 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

  • 200 g Salmone affumicato
  • 200 g Robiola
  • 8 Datteri
  • 2 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

Per preparare la ricetta degli involtini di salmone tagliate un foglio di carta da forno sul quale adagerete le fettine di salmone affumicato sovrapponendole leggermente una sopra l’altra fino a formare un rettangolo di circa 20 cm x 10 cm.

Lavorate la robiola in una ciotola fino ad ottenere una crema morbida e conditela con olio, sale e pepe.

Spalmate la robiola sul rettangolo di salmone.

Adagiate sul lato più lungo i datteri tagliati a metà e privati del nocciolo.

Arrotolate il salmone dal lato più lungo in modo da ottenere un salsicciotto.

Avvolgete il tutto con della pellicola trasparente e conservate in frigo per circa un’ora.

Successivamente affettate il rotolo di salmone e servite gli involtini.

involtini di salmone ricetta