di Giulia Antonini 23 Settembre 2020
lasagne cavolfiore e gorgonzola

Le lasagne cavolfiore e gorgonzola, sono un primo piatto goloso e semplice da fare, strati di sfoglia all’uova arricchiti con cavolfiore e un gorgonzola al mascarpone che rende il piatto ricco, perfetto anche per le occasioni più importanti.

Una ricetta veloce, a patto di essere ben organizzati e preparare tutti gli ingredienti che servono in anticipo, la besciamella, i cavolfiori, il gorgonzola e potrete cominciare ad assemblare la vostra lasagna, se voleste dimezzare i minuti di cottura, ricordate di bagnare le lasagne con un mestolo di latte o acqua e lasciate riposare un paio di ore prima di infornare, in questo modo la sfoglia sarà già più morbida e la cottura sarà estremamente più veloce.

Se durante la cottura le lasagne dovessero seccarsi troppo bagnate con un po’ di acqua o latte. Il formaggio darà la giusta sapidità alla pietanza se preferite però potete salare poco ad ogni strato di lasagna al forno.

Il cavolfiore è una pianta dalle mille proprietà benefiche, spesso maltrattato per l’odore che si crea durante la sua cottura, a causa dei composti a base di zolfo che contiene e che in cottura vengono liberati causando il tanto famigerato sgradevole odore, andrebbe invece consumato almeno 2 o 3 volte la settimana, quando è di stagione ovviamente, contiene fitonutrienti, è un antibatterico e un ri-mineralizzante, è particolarmente indicato per i diabetici perché aiuta a regolarizzare gli zuccheri nel sangue ed è inoltre un ottimo alleato per i primi malanni della stagione, se poi proprio non sopportate il suo odore, sappiate che esistono dei trucchetti per provare ad ovviare a questo problema, il primo e più scontato è quello di utilizzare una pentola a pressione, impiegherete meno tempo per cucinarlo e ridurrete la dispersione dei nutrienti e relativi profumi, se non avete la pentola a pressione non disperate, provate ad inserire qualche foglia di allora nell’acqua di cottura o una patata sbucciata o ancora un bicchiere di latte che aiuterà ad assorbire l’odore e aiuterà a prevenire l’ossidazione del cavolfiore e il suo relativo annerimento, un altro rimedio è aggiungere nell’acqua una fetta di pane che avrete imbevuto nell’aceto bianco o nel limone, quest’ultima soluzione è utile anche per chi utilizza la pentola a pressione, vi basterà mettere la fetta di pane bagnata direttamente sulla valvola, in modo che il vapore che uscirà dalla pentola venga assorbito dalla mollica e non si disperda nella vostra cucina.

lasagne cavolfiore e gorgonzola ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo totale: 60 minuti

Dosi per

3 Persone

Ingredienti

  • 300 g Cavolfiore
  • 1 macinata Noce Moscata
  • 1 macinata Pepe Nero
  • 2 cucchiaini Sale Fino
  • 200 g Emmenthal a fette
  • 200 g Gorgonzola al mascarpone
  • 500 ml Besciamella
  • 3 cucchiai Pangrattato
  • 3 cucchiai Grana Padano
  • 3 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva Bertolli
  • 250 g Lasagne secche

Preparazione

Per preparare la ricetta delle lasagne cavolfiore e gorgonzola, eliminate le foglie al cavolfiore lavatelo e tagliate le cimette.

Scaldate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e soffriggete il cavolfiore a fuoco basso sino a quando non sarà tenero. Insaporite con la noce moscata ed il pepe.

Rivestite una teglia con carta forno bagnata e unta con un cucchiaio di olio. Adagiate uno strato di lasagne e ricoprite con la besciamella.

lasagne cavolfiore e gorgonzola farcitura

Ora aggiungete il cavolfiore, poi le fette di emmenthal ed infine la gorgonzola. Continuate così sino ad esaurimento degli ingredienti.

Terminate con uno strato di cavolfiore, ricoprite di besciamella, pangrattato, Grana e un cucchiaio di olio.

Infornate per circa 40 minuti e dorate alcuni minuti sotto il grill.

lasagne cavolfiore e gorgonzola porzione