di   iFood 17 Giugno 2020
pancake al cacao

I pancakes al cacao sono una variante del dolce statunitense tipico dell’America settentrionale, tipico delle colazione e dei brunch americani, semplici e golosi i pancake sono tra i dolci più famosi in tutto il mondo, da preparare rigorosamente espressi pochi minuti prima di fare la colazione.

Una ricetta semplice, fatta di pochi ingredienti, farina, latte, zucchero e uova, da amalgamare velocemente e cuocere su una padella caldissima, sono tradizionalmente consumati con sciroppo d’acero, frutta fresca, glasse al cioccolato o per i più golosi, panna montata, esistono poi alcune varianti che prevedono l’aggiunta di cannella o miele all’impasto o l’uso dello yogurt al posto del latte.

Negli Stati Uniti sono anche chiamati hotcake, griddlecake o flapjack, esportati in tutto il mondo in Inghilterra e Irlanda vengono consumati tradizionalmente per il Martedì Grasso, il Pancake Tuesday, a differenza di quelli americani questi sono più piccoli e vengono chiamati Scotch pancake, più simili alle crepes francesi, e alla ricetta tradizionale viene accompagnata da zucchero e limone, in Australia e Nuova Zelanda invece, prendono il nome di pikelet. e vengono serviti con panna e marmellata o solo con burro, che con il calore si scioglierà ingolosendo la colazione.

Nei Paesi Bassi vengono chiamati pannenkoek, gli ingredienti sono gli stessi delle crêpe francesi, ma si cucinano meno sottili, sono consumati come seconda colazione e in genere i ristoranti che li vendono, ne hanno sia dolci, serviti con sciroppo di zucchero e zucchero a velo, che salati con formaggio, prosciutto, cipolle, zenzero.

pancake al cacao piatto

Durata

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Tempo di preparazione: 35 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 220 g Farina 00
  • 30 g Cacao amaro in polvere
  • 50 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 300 ml Latte
  • 8 g Lievito per dolci
  • 1 Burro noce

Preparazione

Per preparare la ricetta dei pancakes al cacao, in una ciotola setacciate la farina ed il cacao, aggiungete lo zucchero, le uova ed il latte ed il lievito e, con uno sbattitore elettrico, lavorate l’impasto fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo e senza grumi e spumoso.

Coprite l’impasto con la pellicola e lasciatelo riposare per circa 30 minuti in frigorifero.

Scaldate una padella antiaderente a fuoco medio, abbassate la fiamma e scioglieteci una noce di burro.

Con l’aiuto di un mestolo versate il composto nel centro della padella, fate cuocere per un minuto circa e quando inizia a fare le bolle, girate il vostro pancake, in modo da cuocere dall’altra parte.

Continuate fino a quando non avrete terminato il vostro impasto.

Impiattate e servite i vostri pancake, come più vi piace.

pancake al cacao lampone