di   iFood 18 Gennaio 2020
pancake-salati

Tradizionale nella colazione e brunch del Nord America, i pancakes, questa sorta di crèpes un po’ più spesse (per l’aggiunta di lievito nell’impasto), sono ormai abbastanza diffusi anche nel nostro paese, noi ve ne proponiamo una versione salata con lo yogurt ed il prezzemolo, serviti con carciofi freschi e una crema di formaggio morbido.

Una ricetta perfetta per essere servita come antipasto sfizioso, ma anche per il brunch e, scegliendo verdure ed aromatiche fresche potrete variare e creare nuovi abbinamenti, a seconda di ciò che la stagione offre.

Generalmente i pancakes sono dolci, serviti con sciroppo d’acero, frutta fresca o confetture, ma vi assicuriamo che possono essere preparati anche nella variante salata sostituendo lo zucchero con il sale nell’impasto.

Potete sostituire la Casatella DOP con altro formaggio morbido, anche con lo stracchino, la crescenza e la burrata ad esempio, e rendere la crema ancora più saporita unendo del Parmigiano Reggiano grattugiato.

pancake-salati-ricetta

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 70 g Farina D’Orzo
  • 60 g Farina Tipo 1
  • 1 Uovo
  • 70 ml Latte
  • 50 ml Yogurt Naturale
  • 1 cucchiaio Olio Di Semi Di Girasole
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 cucchiaino Lievito Per Torte Salate
  • 1 cucchiaio Prezzemolo tritato
  • Burro
  • 3-4 Carciofi
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 Limone
  • Olio Extravergine D’Oliva
  • Sale
  • Prezzemolo
  • 200 g Casatella
  • Mandorle a lamelle

Preparazione

Per preparare la ricetta dei salati eliminate le foglie esterne dei carciofi, quindi tagliate la punta e la parte finale più fibrosa del gambo.

Con lo spelucchino eliminate la parte esterna del gambo, quindi tagliateli in 4 parti e metteteli a bagno in acqua acidulata con il succo di limone per evitare che anneriscano.

Tagliateli a fettine sottili, gambi compresi e metteteli a cuocere in una padella con poco olio EVO ed uno spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato.

Unite poca acqua e lasciate cuocere per una decina di minuti, salate, pepate e a fine cottura unite il prezzemolo fresco tritato.

Preparate la pastella per i pancakes: versate le due farine in una boule, unite lievito, il tuorlo d’uovo ed il sale, mescolate con una frusta.

Aggiungete il latte e lo yogurt e mescolate bene.

Montate a neve ferma l’albume e unitelo alla pastella insieme al prezzemolo tritato, amalgamate delicatamente con la frusta, con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Sciogliete la Casatella DOP a bagnomaria, mescolate bene fino ad ottenere una crema filante e senza grumi.

Scaldate una padella dal fondo spesso e sciogliete pochissimo burro (eliminate l’eccesso con un pezzo di carta da cucina), versate un piccolo mestolo di impasto allargandolo leggermente con il dorso.

Fatelo cuocere circa 2′ poi, aiutandovi con una paletta, giratelo a continuate la cottura per altri 2′ circa, dovranno prendere un colore dorato.

Procedete così fino a terminare l’impasto.

Utilizzate la stessa padella per tostare leggermente le mandorle a lamelle.

Servite sul piatto, facendo delle piccole torrette da 2 o 3 pancakes spalmando tra i vari strati della crema di Casatella e finendo con alcune cucchiaiate di carciofi e un po’ di mandorle a lamelle tostate.

pancake-salati-piatto