di   iFood 24 Aprile 2020
penne-fumè

La pasta al fumè è un piatto di origine marchigiana, preparato per la prima volta dal cuoco Stefano Marzi, detto Maciste, intorno al 1978, un piatto estremamente semplice ma dal gusto deciso.

Una ricetta veloce, il sugo non necessita infatti di cotture lente e lunghe, al contrario, questo è un piatto da servire rigorosamente espresso, purtroppo il mix esatto di spezie e formaggi è gelosamente custodito dal suo creatore, sappiamo solo che nel sugo vengono sciolti 3 tipi di formaggio e 7 tipologie di spezie, tra cui, peperoncino, noce moscata e coriandolo, per tutte le altre dobbiamo affidarci ai nostri sensi e al nostro gusto.

La pasta che viene invece utilizzata sono le penne i tortellini o quelli i maccheroncini, che il signor Marzi serve ancora oggi nel suo pub a Castelpiano, nella variante classica e in quella in bianco senza pomodoro.

penne-fumè-piatto

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 35 minuti
Tempo totale: 45 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 400 g Penne
  • 100 g Pancetta affumicata cubetti, dadini
  • 1 Cipolla bianca
  • 250 ml Passata Di Pomodoro
  • 200 ml Panna Fresca
  • 3 cucchiai Olio Di Oliva
  • Peperoncini meglio fresco, due tre spicchi o quanto preferite
  • Noce moscata
  • Coriandolo
  • Sale
  • 50 g Parmigiano grattugiato
  • 100 g Emmental

Preparazione

Per preparare la ricetta della pasta al fumè affettate la cipolla molto finemente, prendete una padella antiaderente versatevi l’olio, lasciate scaldare qualche istante, mettete il peperoncino, la noce moscata e il coriandolo, fate soffriggere un minuto e aggiungete la cipolla, fate cuocere per cinque minuti a fuoco medio mescolando di tanto in tanto.

Aggiungete la pancetta, fate cuocere 3-4 minuti.

Versate la passata di pomodoro, regolate di sale, lasciate cuocere una decina di minuti mescolate a metà cottura poi unite la panna, l’emmental e il parmigiano, lasciate insaporire fino a quando i formaggi non si saranno sciolti ed amalgamati, nel mentre scolate la pasta, saltatela con il sugo a fuoco vivo per un paio di minuti, servite calda con una spolverata di parmigiano grattugiato.

penne-fumè-ricetta