di   iFood 27 Agosto 2020
pasta al pesto con funghi porcini ppiatto

La pasta al pesto con funghi porcini, un primo piatto ideale per chi ama i funghi e il loro sapore deciso, i porcini sono i protagonisti indiscussi di questa ricetta, con il loro sapore inconfondibile.

Per preparare questa ricetta potete usare i porcini freschi o quelli congelati, ma vi consigliamo di comprare quelli interi, in modo da usare tutte le parti del fungo e dare più sapore al condimento.

La pasta è mantecata con una crema a base di porcini, salsa di pomodoro e pesto alla genovese, il gusto del basilico esalta il sapore del porcino, amalgamando i sapori e creando un mix in grado di stupire qualsiasi commensale.

I funghi porcini, ma in generale i funghi sono tra gli alimenti più apprezzati al mondo, ottimi gustati soli, si prestano bene anche abbinati a pasta, carne e pesce, fin dall’antichità questo alimento è stato apprezzato tanto da diventare fonti di leggende e miti, si racconta che Perseo, l’eroe greco, di ritorno da un lungo viaggio, trovò ristoro in un po’ d’acqua raccolta nel cappello di un grosso fungo e che questo lo rese talmente grato da dare ad una colonia il nome di Micene, letteralmente fungo in greco.

Durante il Medioevo era convinzione che i funghi nascessero in circolo, dopo un sabba di streghe o dopo una serata danzante di folletti e gnomi, a simboleggiare il carattere esoterico che veniva dato a questo alimento tanto prezioso che si poteva trovare spontaneamente nei boschi, chissà cosa avrebbero pensato se avessero visto i funghi fluorescenti, i Chlorophos Mycena, che si possono trovare in Brasile e Giappone?

pasta al pesto con funghi porcini ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Tempo totale: 35 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 400 g Pasta corta
  • 800 g Funghi porcini
  • 1 Spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai Pomodori pelati
  • 2 cucchiai Pesto alla genovese
  • 1 cucchiaio Olio Extravergine D’Oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Per preparare la ricetta della pasta al pesto con funghi porcini, pulite i porcini dalla terra con una spazzola, eventualmente rimuovete con un coltello le parti coriacee, passateli con un panno umido e tagliateli a pezzi non troppo piccoli (si riducono molto in cottura).

Versate un cucchiaio di olio in padella, soffriggete uno spicchio d’aglio schiacciato e successivamente aggiungete i funghi.

Proseguite nella cottura dei porcini facendo ridurre il liquido che rilasceranno in cottura. Aggiungete la salsa di pomodoro e il pesto e proseguite nella cottura del condimento per una decina di minuti. Spegnete e tenete in caldo la salsa.

Portate a bollore l’acqua salata e buttate la pasta. Cuocetela secondo i tempi di cottura indicati sulla confezione. Scolate la pasta al dente e poi mantecatela con il condimento a base di porcini e pesto.

Impiattate e servite la pasta ancora calda.

pasta al pesto con funghi porcini