di   iFood 16 Giugno 2020
pesche al forno con amaretti e cioccolato

Le pesche al forno con amaretti e cioccolato o persi pien, sono un dolce tipicamente piemontese, che viene preparato tradizionalmente a ferragosto e comunque in tutto il periodo che va da agosto a settembre, periodo di raccolta di questi frutti saporiti e succosi.

Una ricetta che ha fatto della semplicità la sua arma vincente, figlia di una tradizione contadina popolare, le pesche ripiene sono l’esempio di quando l’arte di arrangiarsi culmina in prodotti in grado di stupire, pesche mature, ingolosite con amaretti sbriciolati e cacao, un dolce chiaramente povero, ma che riusciva comunque a portare il sorriso nelle tavole dei pranzi della domenica, “se vengono bene devono far bella mostra di sé su un vassoio, e per una crosticina screpolata formatasi sulla superficie del ripieno prenderanno aspetto di pasticcini” così scriveva Artusi a proposito di questo dolce.

Non è ben chiaro quando questo dolce ha cominciato a diffondersi, né chi sia stato il felice creatore, certo è che questa ricetta è ormai talmente radicata nel territorio piemontese da aver ispirato infinite varianti per il ripieno, lo stesso Artusi ne suggeriva una variante, a base di savoiardi, zucchero, mandorle dolce e amare, frutta candita e del buon vino, la consacrazione avvenne poi quando Ada Boni decise di inserirle nel suo Talismano della felicità, uno tra i manuali di cucina più letto e consultato nel Paese, da lì in poi questo dolce è entrato a pieno titolo nei classici della cucina italiana.

Nonostante le mille varianti che si sono susseguite alla ricetta originale, restano fermi alcuni punti chiave per preparare delle pesche ripiene a regola d’arte, primo tra tutti il fatto di proporle nei mesi estivi, con frutti freschi e sodi, le pesche vanno fatte asciugare prima di essere farcite, sbollentandole rapidamente o facendole asciugare in forno, questo eviterà che la frutta non rilascerà liquidi sulla farcitura annacquandola, vanno preparate rigorosamente con la buccia, che non ha solo una funzione puramente decorativa, ma anche quella di contenere la polpa, che, in cottura, tenderà a rilassarsi, infine non possono mancare amaretti, frollini, cacao, cioccolato e 3 liquori, a meno che non siano destinate anche ai bambini, allora si può fare un’eccezione.

pesche al forno con amaretti e cioccolato piatto

Durata

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Tempo totale: 30 minuti

Dosi per

6 Persone

Ingredienti

  • 3 Pesche
  • 100 g Amaretti
  • 1 cucchiaino Cacao amaro
  • 1 cucchiaio Zucchero
  • 1 Uovo
  • 2 cucchiai Gocce di cioccolato

Preparazione

Per preparare la ricetta delle pesche al forno con amaretti e cioccolato, lavate le pesche. Tagliate le pesche a metà eliminando il nocciolo.

Con un coltello o uno scovolino togliete parte della polpa

Sbriciolate con le mani gli amaretti.

Frullate la polpa delle pesche.

In una ciotola versate gli amaretti, la polpa delle pesche, lo zucchero, l’uovo, il cacao e le gocce di cioccolato mescolate il tutto.

Riempite le pesche con la farcitura preparata.

Disponete le pesche in una teglia coperta da carta forno.

Cuocete le pesche a 180° per 25 minuti.

pesche al forno con amaretti e cioccolato ricetta