di   iFood 30 Novembre 2019

La pizza di cavolfiore è una pizza decisamente insolita, senza lievito, senza farina soprattutto, low-carb e senza glutine, perfetta proprio per tutti insomma.

Una ricetta tratta dal bellissimo libro “The Green Kitchen- ricette vegetariane sane e deliziose per tutti i giorni“, una pizza a base di cavolfiore, sana, gustosa e velocissima da preparare perché senza lievitazione, adatta agli intolleranti al glutine e a chi tiene sotto controllo l’assunzione di calorie e carboidrati, ma anche a chi ama sperimentare e assaggiare ricette sempre nuove in cucina.

Potreste anche omettere le uova e realizzare una pizza di cavolfiore vegan, sostituite le uova con una preparazione a base di semi di chia: dosate 30 g di semi di chia in una ciotola e aggiungete 175 ml di acqua, mescolate bene e fate riposare in frigo per 15 minuti prima di usarla.

pizza-di-cavolfiore-ricetta

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Dosi per

2 Persone

Ingredienti

  • 1 Cavolfiore le cimette
  • 80 g Farina di mandorle
  • 1 cucchiaio Origano secco
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe Nero
  • 3 Uova sbattute
  • q.b. Olio Extravergine D’Oliva per la teglia
  • Per il condimento
  • Pomodori pelati
  • Mozzarella
  • Olio Extravergine D’Oliva
  • Sale
  • Basilico fresco

Preparazione

Per preparare la ricetta della pizza di cavolfiore scaldate il forno a 200° e rivestite una teglia di carta forno, ungetela con olio extra vergine d’oliva.

Tagliate grossolanamente il cavolfiore, prendetene solo le cime e tritatelo finemente con un frullatore o un robot da cucina, fino ad ottenere una consistenza simile a quella di un cous cous molto fine.

Dosate 600 g di cavolfiore tritato e mettetelo in una ciotola. Aggiungete la farina di mandorle, il sale, il pepe, l’origano, mescolate.

Fate un buco nel centro e versate le uova sbattute, impastate con mani fino ad ottenere una consistenza uniforme e formate una palla. Il composto sarà più umido e meno compatto di una normale pizza. Se vi accorgete che è troppo liquido aggiungete altra farina di mandorle o altro cavolfiore tritato.

Distribuite ora il composto sulla teglia uniformemente, appiattendolo con le mani.

Lasciate i bordi leggermente più alti. Infornate per 25-30 minuti, o finché è ben dorata.

Nel frattempo preparate il condimento: tagliate a pezzi i pomodori pelati e conditeli con sale e olio. 10 minuti prima di estrarre la pizza dal forno conditela con il pomodoro. Rimettetela nel forno e continuate la cottura. Prima di estrarre la pizza definitivamente dal forno cospargetela di mozzarella.

Guarnite con foglie di basilico.

Se non siete intolleranti al glutine e non disponete di farina di mandorle, potrete sostituirla con semola di grano duro.

Il risultato sarà comunque eccellente.

Condite la vostra pizza come più vi piace, come fareste per una normale pizza!

pizza-di-cavolfiore-preparazione

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento