di   iFood 18 Ottobre 2019
ravioli-carciofi-scampi

I ravioli ripieni con carciofi e scampi sono un primo piatto completo che possono gustare anche le persone celiache o che seguono una dieta senza glutine.

Sono preparati utilizzando la farina di ceci ottenuta dalla macinazione del legume essiccato.

I ceci sono un alimento che non contiene glutine ed è ricchissimo di proprietà benefiche per il nostro organismo.

E’ infatti una fonte naturale di calcio, fosforo, ferro, sali minerali.

Il ripieno dei ravioli è costituito da carciofi e scampi. Due ingredienti che insieme alla farina di ceci creano un primo piatto molto gustoso e completo.

ravioli-carciofi-scampi-piatto

Tempo di preparazione

60 minuti

Tempo di cottura

4 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

Per i ravioli

  • 200 g Farina Ceci
  • 3 g Sale Fino
  • 10 ml Olio Extravergine D’Oliva
  • 2 Uova

Per il ripieno

  • 4 Carciofi
  • 200 g Scampi
  • 1 Limone
  • 5 g Sale Fino
  • 2 g Pepe Nero
  • 1 rametto Timo
  • 10 ml Olio Extravergine D’Oliva

Per il condimento

  • 40 g Burro
  • 5 foglie Salvia
  • 20 g Parmigiano Reggiano
  • 2 g Pepe Nero

Preparazione

Per la pasta

Per preparare la ricetta dei ravioli con carciofi e scampi , mettete la farina di ceci a fontana un una bacinella.

Rompete al centro della fontana le uova, aggiungete il sale e l’olio evo. Iniziate ad amalgamare gli ingredienti utilizzando una forchetta e poi impastate con le mani. Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto compatto ed elastico.

Formate una palla ed avvolgetela nella pellicola trasparente. Fate riposare in frigo per circa 1 ora.Mettete la farina di ceci a fontana un una bacinella.

Rompete al centro della fontana le uova. Aggiungete il sale e l’olio evo.

Iniziate ad amalgamare gli ingredienti utilizzando una forchetta e poi impastate con le mani.

Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto compatto ed elastico. Formate una palla ed avvolgetela nella pellicola trasparente.

Fate riposare in frigo per circa 1 ora.

Per il ripieno

Pulite i carciofi: eliminate le punte tagliandole con un coltello.

Eliminate le foglie esterne, più dure, e scavate il centro per eliminare il fieno centrale.

Trasferite i carciofi in una bacinella contenente acqua fredda e del succo di limone.

Fate cuocere i carciofi a vapore per circa 10/15 minuti.

Riduceteli poi in purea utilizzando un frullino ad immersione.

Aggiungete del sale, del pepe e l’olio evo.

Lavate ed asciugate gli scampi. Eliminate le teste ed il carapace esterno. Tritateli grossolanamente ed aggiungeteli alla purea di carciofi.

Aggiungete il timo e mescolate per amalgamare gli ingredienti.

Lavate ed asciugate gli scampi, eliminate le teste ed il carapace esterno.

Tritateli grossolanamente ed aggiungeteli alla purea di carciofi, aggiungete il timo e mescolate per amalgamare gli ingredienti.

Per i ravioli

Stendete la pasta fino ad ottenere una sfoglia spessa 3/4 millimetri.

Disponete sulla sfoglia dei cucchiaini di ripieno lasciando abbastanza spazio tra un mucchietto e l’altro.

Ricoprite con un’altra striscia di pasta facendo aderire la parte di pasta attorno al ripieno.

Richiudete i ravioli.

ravioli-carciofi-scampi-crudi

Fate cuocere i ravioli in abbondante acqua salata. Ci vorranno circa 3/4 minuti.

Nel frattempo, fate fondere il burro in una padella, aggiungete la salvia. Scolate i ravioli ed aggiungeteli al burro.

Mescolate delicatamente ed aggiungete il Parmigiano Reggiano.

Servite i ravioli con una spolverata di pepe nero.

ravioli-carciofi-scampi-ricetta