di   iFood 26 Luglio 2020
risotto speck e mascarpone

Il piatto che vi proponiamo oggi è uno di quelli in grado di conquistare tutti, caldo, cremoso, delicato ma non scialbo, questo risotto speck e mascarpone vi stupirà, velocissimo da fare, senza particolari preparazioni.

Indispensabile avere uno speck e del mascarpone di ottima qualità, per questa ricetta, niente soffritto col burro, abbiamo utilizzato l’olio e niente parmigiano dopo cottura, meglio in purezza.

Per molti il risotto è ancora un piatto bistrattato, non è inusuale vederlo preparare in pentola a pressione, con il riso che non scuoce, tutto a freddo, brodo di dado, un po’ di parmigiano alla fine e stop, semplice, essenziale e anche senza grassi, non si potrebbe chiedere di meglio, o magari si?

In realtà un buon risotto richiede tempo, amore e dedizione, anche un semplice risotto in bianco può trasformarsi in un capolavoro se fatto bene, si inizia tagliando la cipolla, facendola soffriggere nel burro, si tosta il riso, si sfuma col vino e poi a cottura con brodo e per finire la mantecatura, con altro burro e parmigiano.

Fate solo attenzione a non usare un brodo non troppo salato, lo speck renderà il risotto piuttosto gustoso.

risotto speck e mascarpone ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Tempo totale: 20 minuti

Dosi per

2 Persone

Ingredienti

  • 180 g Riso Carnaroli
  • 1/2 Cipolla
  • 100 g Speck
  • 60 g Mascarpone
  • 500 ml Brodo vegetale
  • Pepe Nero
  • 2 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva
  • 100 ml Vino Bianco

Preparazione

Per preparare la ricetta del risotto speck e mascarpone, mondate e tagliate la cipolla a dadini. Tagliate lo speck a fette, togliete la cotenna e poi tagliatelo a striscioline.

Tenetene da parte circa un quarto e tagliatelo ancora più sottile.

Mettete in un tegame ampio la cipolla e lo speck tagliato più grossolanamente, unite l’olio e fate rosolare a fuoco dolce, finché la cipolla non sarà diventata trasparente.

Versate il riso e fatelo tostare, quando il cuore del chicco sarà diventato trasparente sfumate con il vino e mescolate bene fino a ché non sarà evaporato.

risotto speck e mascarpone

Portate quindi a cottura il risotto con il brodo bollente, mescolando di tanto in tanto. In un altro padellino fate cuocere a fuoco alto lo speck rimanente, in modo da farlo diventare croccante.

Dopo circa 13-15 minuti il risotto sarà quasi cotto. Non deve asciugarsi il brodo, il risotto deve essere molto morbido. Spegnete il fuoco, aggiungete il mascarpone e mantecate a fuoco spento mescolando bene il riso, che alla fine sarà molto cremoso. Servite aggiungendo nei singoli piatti lo speck croccante e del pepe nero macinato al momento.

risotto speck e mascarpone pepe