di   iFood 9 Luglio 2020
rustici ai wurstel

I rustici ai wurstel sono dei piccoli bocconcini di pasta sfoglia che si adattano a qualsiasi gusto. Per preparare questa ricetta e creare dei rustici velocissimi e che piacciono a tutti, avrete bisogno di soli due ingredienti: la pasta sfoglia e i würstel, se non vi piacciono potete sostituirli con del prosciutto cotto o del Leerdammer, usando la stessa tecnica.

I rustici con una base di pasta sfoglia devono la loro origine al Rustico del Salento, due dischi di pasta sfoglia farciti con mozzarella, besciamella, pomodoro e spezie, si pensa nasca dagli ambienti più aristocratici, vista anche la difficoltà nel reperire alcuni ingredienti che lo compongono, come la pasta sfoglia e la besciamella, va mangiato quando è ancora caldo per evitare che la mozzarella, tornando a temperatura ambiente, si rapprenda, viene consumato come spuntino di metà mattina o come street food serale, da mangiare rigorosamente mentre si cammina.

Le varianti che sono nate sono infinite e questa nostra versione è senza dubbio una delle più semplici, due soli ingredienti, un’ottima pasta sfoglia e una farcia golosa, l’unico dictat, come tradizione salentina insegna, è mangiarli appena sfornati, così da apprezzare la sfoglia croccante e il ripieno perfetto.

 

rustici ai wurstel ketchup

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Tempo totale: 20 minuti

Dosi per

6 Persone

Ingredienti

  • 250 g Pasta Sfoglia
  • 8 Wurstel piccoli

Preparazione

Per preparare la ricetta dei rustici ai wurstel, stendete la pasta sfoglia molto sottile, ricavatene quindi delle strisce verticali.

Dividete il wurstel a metà per il senso della lunghezza.

Arrotolate la striscia su tutta la lunghezza del wurstel sovrapponendola leggermente.

Tagliate il salsicciotto ottenuto in 4 parti.

Disponete i rustici su di una teglia ricoperta di carta forno e fate cuocere in forno a 180° per 10 minuti.