di   iFood 8 Gennaio 2020

Gli sformati light di cavolfiore e bresaola sono un leggero e gustoso antipasto, possono però essere consumati anche come secondo o come piatto unico aumentandone la quantità.

Accompagnate questa ricetta con insalata fresca mista per completare il piatto, otterrete un pasto equilibrato e leggero ma gustoso, perfetto per il detox dopo le festività.

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

60 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 500 g Cavolfiore
  • 60 g Bresaola
  • 40 g Albumi
  • 20 g Parmigiano Reggiano
  • 1 rametto Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe Nero

Preparazione

Per preparare la ricetta degli sformati light di cavolfiore e bresaola lavate il cavolfiore e dividetelo in piccoli pezzi.

Cuocetelo al vapore per circa 30/35 minuti, verificate la cottura forando il cavolfiore coi rebbi di una forchetta.

Mettete il cavolfiore in un piatto e schiacciatelo con una forchetta.

Trasferitelo in uno scolapasta e fate una leggera pressione con una forchetta per eliminare il liquido in eccesso.

Lasciate completamente raffreddare.

Mettete il cavolfiore in una ciotola.

Sbattete l’albume ed unitelo al cavolfiore.

Aggiungete il parmigiano, il prezzemolo tritato finemente e regolate di sale e pepe. Mescolate bene.

sformatini-di-cavolfiore-e-bresaola-preparazione

Foderate gli stampini con la bresaola facendone fuoriuscire una parte che servirà per chiudere gli sformati, 3 fette a stampino.

Riempite con il composto di cavolfiore e richiudete con la bresaola.

Coprite ogni sformato con un foglio di alluminio per alimenti. Cuocete a 180°C per 25 minuti.

Fate riposare 15 minuti e formate. Servite subito.

Completate gli sformati con un filo d’olio extravergine d’oliva e del succo di limone.

sformatini-di-cavolfiore-e-bresaola-piatto

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento