di   iFood 21 Aprile 2020
smooshi-alla-milanese-uovo

Lo smooshi alla milanese è una versione fusion del classico risotto alla milanese, ma in versione più adatta alla Milano modaiola, un piatto che trae le sue ispirazioni da una catena di ristoranti, aperti a Milano da 5 imprenditori che hanno voluto unire la cucina danese con quella giapponese.

Una ricetta declinata in due forme, una con tartare di salmone, come tradizione nipponica impone e una con asparagi e uovo poche.

Lo Smøøshi nasce dall’idea di prendere la struttura dello Smørrebrød danese, letteralmente pane e burro e la filosofia del Sushi, il tutto ambientato in stile italiano.

Potremmo pensarlo come ad un panino scomposto, nei ristoranti si possono provare tre basi diverse: pane nero, riso giallo, polenta di mais, arricchite con ingredienti vari, dal pesce, alla carne, alle verdure o formaggi.

smooshi-alla-milanese

Tempo di preparazione

40 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 320 g Riso per sushi
  • 1 Bustina Zafferano
  • 15 ml Sushi Condimento
  • 50 g Salmone tartare
  • Erba Cipollina
  • Olio Extravergine D’Oliva
  • 12 Punte Asparagi
  • 4 Tuorli d’Uovo
  • Pangrattato
  • 1,5 L Olio Di Semi Di Arachide
  • Sale

Preparazione

Per preparare la ricetta dello smooshi alla milanese iniziate con la base per la preparazione di entrambi gli smooshi ovvero il riso saltato allo zafferano.

Per la realizzazione della base di riso vi basterà lessarlo, dopo averlo lavato molto bene come si fa per la preparazione del sushi, almeno 5/6 volte sotto l’acqua corrente, poi procedete con la cottura dello stesso in acqua (fino alla totale copertura del riso) e zafferano (noi per comodità abbiamo utilizzato una cuociriso, che in questi casi aiuta ad ottenere un miglior risultato).

Una volta pronto il riso lo condite con il preparato per sushi e lo lasciate raffreddare, portandolo a temperatura ambiente, se avete un contenitore in legno o bamboo sarebbe meglio altrimenti lasciatelo raffreddare ponendo un canovaccio sopra la ciotola

Quando il riso sarà pronto procedete a dargli una forma con un coppapasta di circa 10 cm e andate a formare delle basi per lo smooshi milanese, che andranno poi lasciate raffreddare completamente in modo che mantengano per bene la forma.

smooshi-alla-milanese-cottura

Passate ora alla preparazione dei condimenti, le basi le riprenderete solo alla fine prima dell’impiattamento

Iniziate con il tuorlo d’uovo fritto, questo passaggio è più semplice di quanto sembra, separate per bene i tuorli dagli albumi, dopodichè preparate quattro stampini con il pangrattato abbondante sul fondo e depositate delicatamente i tuorli negli stampi, ricoprite nuovamente tutti i tuorli con il pangrattato e li lasciate raffreddare in freezer per circa 40 minuti, in modo da indurirli e congelarli parzialmente.

Terminato questo procedimento, togliete dal freezer i tuorli e preparate una pentola in alluminio con olio di semi portato alla temperatura ottimale, di 175°/180° e andate a friggerli.

Non appena saranno dorati, 2/3 minuti, raccoglieteli delicatamente, aiutandovi con una schiumarola e passateli su della carta assorbente per tamponarli leggermente

Per la preparazione dello smooshi di pesce invece vi basterà condire il salmone con un filo d’olio e qualche filo di erba cipollina tritata e mischiata insieme ;

Terminate tutte le preparazioni dei condimenti, prima di impiattare, saltate leggermente le basi di riso in una padella antiaderente con un filo d’olio o burro per dorarle su entrambi i lati.

Ora è tutto pronto per impiattare e comporre i vostri smooshi, per il primo prendete una base di riso e appoggiate sopra 3 punte di asparago e un tuorlo d’uvo fritto, che una volta aperto condirà tutto il piatto, aggiungete inoltre qualche scaglia di sale maldon per dare quel quid in più; per il secondo smooshi invece posate la tartare di salmone con un paio di fili di erba cipolinna e un goccio di salsa di soia.

Per il secondo smooshi invece posate la tartare di salmone con un paio di fili di erba cipollina e un goccio di salsa di soia.

Il risultato è garantito e la cosa bella è che potete sbizzarrirvi creando tantissimi accostamenti originali a seconda dei vostri gusti.

smooshi-alla-milanese-riso