Tartufi al rum con uva passa e fava tonka

La ricetta dei tartufi al rum con uva passa e fava tonka, deliziosi tartufi al cioccolato fondente con uva passa al rum, aromatizzati con fava tonka.

Voto medio lettori:
tartufi-uvapassa-rum-favatonka

I tartufi al rum con uva passa e fava tonka sono deliziosi cioccolatini realizzati con cioccolato fondente o cioccolato al latte, perfetti da offrire ai vostri ospiti o da regalare a Natale o in qualsiasi altra occasione.

I tartufi possono avere vari tipi di coperture: con cocco grattugiato, granella di pistacchi, nocciole e cacao e possono essere aromatizzati in svariati modi, insomma sono ricette totalmente personalizzabili a nostro gusto.

Questa ricetta ha un gusto deciso, conferito dalla presenza del rum che viene esaltato dal cioccolato fondente al 70% e dall’aroma della fava tonka, il cui profumo a metà strada tra vaniglia e mandorla si sposa perfettamente con il cioccolato.

A ogni piccolo morso assaporerete tutta la golosità del cioccolato, come una dolce coccola.

 

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-passivo Tempo passivo: 180 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 15 Minuti
porzioni Porzioni: 25 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 265 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

 
1
 Per preparare la ricetta dei tartufi al rum con uva passa e fava tonk,a in una ciotola mettete l'uva passa e il rum e lasciate riposare per circa 30 minuti.  
2
 Tritate il cioccolato e mettete da parte.  
3
 Nel frattempo portate ad ebollizione la panna in un pentolino. 
4
 Versate la panna sul cioccolato tritato e mescolate sino a completo scioglimento di quest'ultimo.  
5
 Aggiungete l'uva passa con il rum e la fava tonka grattugiata, amalgamate bene. lasciate riposare a temperatura ambiente per 10 minuti dopodiché ponete in frigorifero per almeno 2-3 ore.  
6
 Trascorso questo tempo, aiutandovi con un cucchiaino, formate delle palline con il composto e poi passate nel cacao setacciato per una prima volta, poi mettete a riposare nuovamente in frigorifero e rispolverate per la seconda volta con il cacao.

Risultato

tartufi-uvapassa-rum-favatonka-piatto

Consigli

Il composto va fatto riposare in frigorifero affinché diventi duro e quindi malleabile, quindi più rimane in frigorifero meglio è. Conservate in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica.
Ti piace Tartufi al rum con uva passa e fava tonka ?
Dolci al cioccolato Dolci senza cottura dolci veloci
Potrebbe interessarti anche