di   iFood 14 Agosto 2020
timballo al radicchio salsiccia e scamorza

Se amate i sapori decisi e i piatti rustici il timballo al radicchio salsiccia e scamorza è uno di quei primi piatti al forno che sono perfetti per chi vuole anticiparsi nella preparazioni, magari anche per una domenica a pranzo quando si riunisce tutta la famiglia.

Il sapore leggermente amaro del radicchio si sposa in modo eccellente con la salsiccia e la besciamella, dando vita a un mix di gusto notevole. Un primo piatto decisamente semplice da fare quindi, che vi permetterà magari anche di riciclare formaggi e salumi che devono essere consumati, qui ad esempio abbiamo usato la scamorza e la salsiccia, ma nulla vi vieta di utilizzare altri salumi e altri formaggi.

Il termine timballo deriva dallo stampo che veniva utilizzato anticamente, un contenitore cilindrico, una sorta di tubo, che nasce nel XIV secolo, pensato come un guscio di frolla dolce farcita con sughi corposi a base di carne di maiale o cacciagione, ancora oggi è possibile trovare piatti simili sia in Campania che in Emilia Romagna. Con il passare del tempo al timballo originale si sono affiancate moltissime versioni, alcune prevedevano un guscio di pasta salata, altri non prevedevano nessun tipo di impasto a protezione del ripieno. E nel tempo si sono modificati anche gli stampi, non più cilindrici, ma rettangolari, ovali, insomma nessuna limitazione a forme e dimensioni, se non quella che la dispensa comanda.

 

timballo al radicchio salsiccia e scamorza teglia

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Tempo totale: 50 minuti

Dosi per

6 Persone

Ingredienti

  • 400 g Pasta
  • 1 Radicchio
  • 2 salsicce
  • Porri
  • Olio Extravergine D’Oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 200 g Scamorza
  • Parmigiano grattugiato

Per la besciamella

  • 500 ml Latte intero
  • 25 g Burro
  • 50 g Farina 00
  • Sale

Preparazione

Per preparare la ricetta del timballo al radicchio salsiccia e scamorza, in un tegamino fate soffriggere in olio EVO un po’ di porro quindi aggiungete le salsicce sbriciolate.

A questo punto aggiungete anche il radicchio pulito, lavato e tagliato a listarelle.

Salate, pepate e fate appassire mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo preparate una besciamella stemperando il burro con la farina e aggiungendo a filo sul fuoco basso il latte, regolando di sale.

Cuocete la pasta scolandola al dente, quindi quando è ancora calda mescolatela alla besciamella e aggiungete il condimento.

In una pirofila mettete un primo strato di pasta aggiungete la scamorza a fette e coprite con altra pasta.

In superficie aggiungete del Parmigiano grattugiato, quindi infornate in forno già caldo a 180 gradi per 30 minuti circa.

Sfornate il timballo e aspettate qualche minuto prima di tagliare a fette e servire a tavola.

timballo al radicchio salsiccia e scamorza ricetta

1