di   iFood 10 Dicembre 2019
toc-in-braide

Il toc’ in braide, detto anche intingolo nel podere, è un piatto tradizionale friulano proposto solitamente come antipasto.

Questa ricetta viene realizzata con la polenta e un intingolo (toc) fatto da una fonduta di formaggio e dalla morchia (burro fuso con farina di mais tostata) era chiamato anticamente ‘polente cuinciade’ ovvero polenta condita.

La fonduta può essere realizzata con latte e formaggi vari, noi abbiamo provato solo con il Grana Padano per esaltarne maggiormente il gusto.

toc-in-braide-piatto

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

35 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

Per la polenta

  • 100 g Farina per polenta gialla
  • 500 ml Acqua
  • q.b Sale Fino

Per la fonduta

  • 50 g Grana Padano
  • 20 ml Latte intero

Per la Morchia

  • 100 g Burro
  • 50 g Farina per polenta gialla

Preparazione

Per preparare la ricetta del toc’ in braide in una casseruola portare ad ebollizione l’acqua, salarla e aggiungere a pioggia la farina di Mais.

Mescolare bene per evitare la formazione di grumi e , sempre mescolando, far cuocere per circa 35 minuti.

In un’altra casseruola, far fondere il Grana Padano con il latte a bagno maria per ottenere la fonduta.

Preparare la morchia mettendo in una padella il burro; far fondere e aggiungere la farina di mais.

Far tostare e dorare il composto per 4-5 minuti a fiamma viva.

Impiattare il toc in braide mettendo la polenta, versarci sopra la fonduta di Grana Padano e infine il burro fuso con la farina di mais (morchia).

Servire subito.

toc-in-braide-ricetta