di   iFood 7 Aprile 2020
torta-con-pesche-sciroppate-ricetta

La torta con pesche sciroppate è una torta da credenza, semplicissima da fare e perfetta per la colazione oppure per una merenda golosa.

Le pesche sciroppate, con la loro succulente bontà, donano a questa ricetta un sapore inconfondibile oltre a permetterle di essere preparata oltre ogni stagionalità, ovviamente se siete stati lungimiranti e avrete preparato da voi le vostre pesche sciroppate il tutto prenderà un’altra piega ma, per questo dolce andranno benissimo anche delle buone pesche sciroppate, conservate in vetro, mi raccomando.

Ovviamente nulla vi vieta di sostituire le pesche sciroppate con altri tipi di frutta in sciroppo oppure fettine di frutta fresca, questo è un’impasto molto versatile, che si presta alla fantasia e all’esigenza del momento.

torta-con-pesche-sciroppate

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

45 minuti

Dosi per

8 Persone

Ingredienti

  • 3 Uova
  • 150 g Zucchero
  • 1 Limone la buccia grattugiata
  • 125 g Ricotta vaccina
  • 80 ml Olio Di Semi Di Girasole
  • 80 ml Succo di pesca
  • 320 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito per dolci
  • 1 barattolo Pesche sciroppate piccolo
  • 1 cucchiaio Confettura di albicocche
  • Granella di zucchero

Preparazione

Per preparare la ricetta della torta con pesche sciroppate tagliate a fettine le pesche sciroppate e mettete da parte.

Montate le uova con lo zucchero e la buccia di limone fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Incorporate la ricotta e poi unite l’olio e il succo delle pesche sciroppate.

Per ultimo, unite la farina e il lievito setacciati.

Mescolate delicatamente con una spatola oppure con una frusta a mano.

Versate l’impasto in una teglia imburrata e infarinata e livellate bene.

Completate con le pesche sciroppate disposte a raggiera e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 40/45 minuti o fino a doratura.

Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

Lasciate raffreddare la torta, sformatela e mettetela su un piatto da portata.

Scaldate la confettura di albicocche e pennellate la superficie della torta.

Decorate con la granella di zucchero e servite.Lasciate raffreddare la torta, sformatela e mettetela su un piatto da portata.

Note

Potete completare il dolce con dello zucchero a velo invece della granella. In questo caso, non è necessario spennellare la torta con la confettura sciolta.

Se non avete la confettura di albicocche, potete usarne una di gusto diverso, purché chiara.

torta-con-pesche-sciroppate-piatto