di   iFood 17 Luglio 2020
torta di albicocche light ricetta

La torta di albicocche light è una ricetta semplice da preparare, un dolce perfetto per la prima colazione e la merenda, una morbida torta arricchita dalle albicocche, un frutto che piace a grandi e piccini, ma che se preferite, potete sostituire con altra frutta di stagione, come le pesche o le prugne.

Un ricetta leggera e salutare che possiamo concederci senza troppi senza di colpa, privo di burro e preparato con zucchero di canna e yogurt magro ed è proprio grazie alla presenza dello yogurt nell’impasto, che questa torta resta soffice per giorni, conserverà inalterate bontà e morbidezza infatti per almeno 3/4 giorni se conservato in un sacchetto per alimenti.

L’olio extravergine d’oliva contribuisce in maniera significativa al sapore finale della torta, pertanto è preferibile usare un tipo delicato che non sovrasti il sapore delle albicocche.

La leggenda vuole che fu Alessandro Magno a scoprire questo frutto succoso e dalle molteplici proprietà e che fu grazie a lui che si diffuse fuori dalla sua terra d’origina, la Cina nordorientale, anche se sembra che ad importare le piante di albicocco nel nostro paese furono gli antichi Romani.

Sembra che secondo la cultura mediorientale, sognare un’albicocca durante la primavera o l’estate sia presagio di fortuna in campo economico, al contrario, sognarla fuori stagione farebbe presagire l’arrivo di una malattia, nelle legende occidentali invece se si sogna questo frutto è sempre un indicatore poco positivo e starebbe a significare che un futuro, che pensavamo tranquillo e roseo, sarà invece più complicato del previsto.

torta di albicocche light fetta

Durata

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Tempo totale: 75 minuti

Dosi per

12 Persone

Ingredienti

  • 4 Uova
  • 160 g Zucchero Di Canna
  • 160 g Yogurt Magro
  • 130 g Olio Extravergine D’Oliva
  • 300 g Farina
  • 10 g Lievito
  • 3 Albicocche
  • 1 pizzico Sale Fino

Preparazione

Per preparare la ricetta della torta di albicocche light nella planetaria o in una ciotola con le fruste elettriche, montate le uova con lo zucchero e il pizzico di sale fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete l’olio e amalgamate bene ma delicatamente.

Unite anche lo yogurt e continuate a mescolare.

Setacciate la farina con il lievito e unitela al composto un po’ per volta con una spatola o un cucchiaio di legno con movimenti dal basso verso l’alto, mescolate bene.

Trasferite l’impasto in uno stampo rotondo antiaderente oppure imburrato e infarinato.

Lavate le albicocche, tagliatele a metà e poi dividete in ulteriori 4 parti. Sistematele sulla torta e premetele leggermente nell’impasto.

Cuocete in forno a 170°C per 45/50 minuti.

Fate la prova con lo stuzzicadenti per verificare la cottura. Sfornate, fate intiepidire, sformate e mettete a raffreddare su una gratella.

torta di albicocche light