di   iFood 26 Dicembre 2019
torta-mele-e-carote

La torta di mele e carote speziata altro non è che il tentativo di unire due dolci che sono due grandi classici, la torta di mele, con tante mele e poca pasta e quella di carote, unite in una torta che potrebbe definirsi “invisibile”, un gateâu in cui sottilissime fettine di mela e carota affondano in una pastella leggera, che alla fine assume quasi la consistenza di una crema.

Il risultato è la ricetta di una torta di mele e carote ricchissima di frutta, profumata di spezie, dalla consistenza quasi budinosa, deliziosa e nello stesso tempo light, con pochissimi grassi e zucchero, per godersi un momento di dolcezza senza sensi di colpa.

torta-mele-e-carote-porzione

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

55 minuti

Dosi per

10 Persone

Ingredienti

  • 320 g Mele golden, al netto degli scarti
  • 320 g Carote al netto degli scarti
  • 80 g Farina Bianca 00
  • 50-70 g Zucchero
  • 50 g Noci tritate grossolanamente
  • 25 g Burro salato
  • 100 ml Latte preferibilmente fresco, intero
  • 2 Uova
  • 3/4 cucchiaino Miscela Spezie per pan di zenzero (o spezie miste a piacere)
  • 12 g Lievito Per Dolci
  • 1 noce Burro per la superficie

Preparazione

Per preparare la ricetta della torta di mele e carote speziata setacciate la farina con il lievito e le spezie in polvere.

Nella ciotola del mixer montate le uova con lo zucchero fino a che diventano gonfie e spumose, poi aggiungete il burro fuso tiepido (42°C) a filo e mescolate.

Unite il mix di farina in tre volte, alternato al latte, mescolando a mano con una spatola il minimo necessario ad amalgamare gli ingredienti. Iniziate e terminate con la farina.

Mettere da parte la pastella e preparate mele e carote.

Sbucciate le mele, tagliatele in quarti ed eliminate il torsolo; pelate le carote.

Usando la mandolina, affettate sottilmente mele e carote ed aggiungetele mano mano alla pastella di uova, mescolando bene in modo da ricoprirle.

Da ultimo aggiungete anche le noci e mescolate.

Trasferite il composto di uova nello stampo imburrato e foderato di carta forno (preferibile uno stampo a cerniera), livellando la superficie e spennellandola leggermente di burro fuso, per non farla asciugare troppo.

Fate cuocere in forno caldo a 180°C per circa 50-55 minuti, fino a che la superficie è leggermente dorata e l’interno asciutto alla prova stecchino, coprendo con un foglio di stagnola dopo i primi 30 minuti.

Lasciate raffreddare completamente la torta nello stampo prima di sformarla e tagliarla a quadrotti.

Note

In mancanza del burro salato, aggiungete alla farina anche un pizzico di sale.

Le carote, a differenza delle mele, non tendono ad ossidarsi. Per velocizzare la preparazione della torta, potete affettarle in anticipo e conservarle in una ciotola a chiusura ermetica, foderata con un foglio di carta assorbente.

Nel foderare lo stampo con carta forno, specie se questo non è a cerniera, lasciate sbordare la carta su due lati opposti in modo da usarla per sollevare la torta una volta fredda, evitando così di capovolgerla.

Conservate gli eventuali avanzi di torta preferibilmente in frigorifero.

torta-mele-e-carote-porzione