Torta magica al cacao

La ricetta della torta magica al cacao, ovvero tre dolci in uno, tre strati al cioccolato con tre consistenze diverse: un flan, una crema e infine un pan di Spagna.

Voto medio lettori:
torta magica al cacao

La torta magica al cacao è una preparazione il cui nome deriva dal fatto che, con un solo impasto e una sola cottura, risultano tre strati di consistenza diversa: un flan come base, una crema consistente ed un pan di spagna come copertura.

L’importante è seguire attentamente tutti i passaggi della ricetta e le proporzioni degli ingredienti: nessuna magia insomma, solo piccoli trucchi di cucina.

La riuscita di questo dolce  si basa su pochi punti fermi:

  • Le proporzioni degli ingredienti e il loro equilibrio (se non usate uno stampo da 20 cm dovete riproporzionarli in base all’area dello stampo).
  • Un impasto ben lavorato fino all’inserimento degli albumi, che dovranno “galleggiare” in superficie (formando così il pan di spagna) senza amalgamarsi con il resto.
  • Uno stampo in silicone oppure uno in acciaio/alluminio foderato con carta da forno per sformare la torta senza problemi (non usate stampi apribili: il composto è liquido ed esce dalle fessure).

La variante classica di questa torta ha un cucchiaio di estratto di vaniglia e la stessa quantità di farina debole tipo 00 al posto del cacao, quest’ultimo può anche essere sostituito in percentuale da 5 g di tè matcha e farina, con un risultato colorato e aromatico.

 

 

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 55 Minuti
tempo-passivo Tempo passivo: 120 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 20 Minuti
porzioni Porzioni: 9 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 368 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

ciotola con composto per la torta senza albumi montati
6
ciotola con aggiunta di albumi montati che galleggiano
7
impasto nella tortiera
8
 
1
 Per preparare la ricetta della torta magica al cacao, prima di tutto accendete il forno a 150 gradi.  
2
 Fate sciogliere il burro in un pentolino a fuoco basso. 
3
 Dividete gli albumi dai tuorli e sbattete questi ultimi con lo zucchero e l'acqua finché il composto sarà chiaro e spumoso.  
4
 Unite il burro intiepidito e mescolate a fondo. 
5
 Aggiungete poi la farina, il cacao e il sale e sbattete con una frusta, finché il composto sarà omogeneo. 
6
 Unite il latte a filo, sempre mescolando. 
7
 Montate gli albumi a neve ferma insieme al cremor tartaro (oppure al limone) e uniteli al composto della torta con una frusta, senza rendere il tutto omogeneo: il risultato deve essere che gli albumi si colorano con il composto, ma non sono amalgamati, bensì galleggiano sulla superficie. 
8
 Foderate uno stampo quadrato da 20 x 20 cm con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato (oppure usate uno stampo della stessa dimensione in silicone) e versatevi all'interno il composto, che dovrà essere alto 4 cm. 
9
 Infornate, e dopo circa 55 minuti fate la prova stecchino: deve uscire molto umido e la torta deve essere leggermente molle. Se durante la cottura la superficie dovesse scurirsi troppo coprite con un foglio di alluminio. 
10
 Fate raffreddare completamente, quindi riponete in frigorifero per almeno due ore.  
11
 Togliete dal frigo circa 15 minuti prima di servire in modo che non sia troppo fredda, sformate e tagliate in cubi. 
12
 Spolverate con il cioccolato a scaglie e lo zucchero a velo e servite.

Risultato

torta magica al cacao porzione
Ti piace Torta magica al cacao ?
Dolci al cioccolato Dolci al forno dolci per colazione
Sfoglia ricette simili