di   iFood 30 Agosto 2020
torta salata cicoria e salsiccia

La torta salata cicoria e salsiccia è facile e veloce da preparare, perfetta come secondo piatto o piatto unico, potete anche scegliere di preparare delle mini torte salate da servire come antipasto o come idea per un buffet rustico.

Il guscio di pasta di questa ricetta non contiene ne uova ne burro, è preparato soltanto con farina macinata a pietra, olio extravergine d’oliva D.O.P. acqua e un pizzico di sale, il suo sapore intenso e rustico è perfetto per accogliere il ripieno di cicoria ripassata in padella con le salsicce.

Potete preparare questa torta salata anche in anticipo, è ottima anche servita a temperatura ambiente.

La cicoria è una pianta conosciuta ed utilizzata fin dall’antichità, già gli antichi egizi la utilizzavano per le sue proprietà medicinali, Plinio il Vecchio, nella sua “Storia Naturale” parla della cicoria esaltando le sue virtù diuretiche e nevralgiche, Galeno la chiamava “l’amica del fegato” era così utilizzata che sia i medici greci, che latini, la utilizzavano per contrastare le malattie del fegato.

Gli antichi Romani la servivano, condita con del miele, all’interno dei pranzi importanti, a base di pavoni, beccafichi e uova di tordi, veniva considerata una pianta dalle proprietà magiche, attraverso la quale si potevano spezzare incantesimi, diventare invincibili e perfino invisibili, per poter godere di queste proprietà era necessario dissotterrare la radice di cicoria con un pezzo di oro e delle corna di cervo il 29 giugno, il giorno si S.Pietro e Paolo.

Nelle credenze popolari germaniche era considerata una pianta magica, attraverso la quale si poteva provare il piacere dell’amore, spezzare incantesimi, diventare invisibili e invulnerabili. Per ottenere questi effetti, occorreva però dissotterrare la radice nel giorno di San Pietro e Paolo, avvalendosi di un pezzo d’oro e delle corna di un cervo.

torta salata cicoria e salsiccia fetta

Durata

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 50 minuti

Tempo totale: 70 minuti

Dosi per

8 Persone

Ingredienti

Per l’impasto esterno

  • 300 g Farina Petra 1
  • 3 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva D.O.P. Umbria
  • q.b. Acqua
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno

  • 600 g Insalata Cicoria già lessata
  • 200 g Salsiccia
  • 3 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva D.O.P. Umbria
  • 20 g Parmigiano Reggiano grattugiato

Preparazione

Per preparare la ricetta della torta salata cicoria e salsiccia, in una padella versate l’olio, l’aglio e il peperoncino, fate soffriggere.

Togliete la pelle alle salsicce e unitele al soffritto rompendole con le mani, fate cuocere finché non saranno ben rosolate.

Aggiungete la cicoria, regolate di sale e lasciate insaporire 7-8 minuti.

Allontanate dal fuoco e fate raffreddare.

Mentre il ripieno si raffredda preparate l’impasto per il guscio esterno.

Su un piano da lavoro, fate la fontana con la farina, aggiungete un pizzico di sale, l’olio e l’acqua, tanta quanta basta ad ottenere un impasto liscio e morbido, coprite con un panno e fate riposare 10 minuti.

Aggiungete il parmigiano al ripieno e mescolate bene.

Preriscaldate il forno a 180 gradi.

Rivestite una teglia da 26 cm con la carta forno.

Tenete da parte 1/3 dell’impasto e stendete con il mattarello il rimanente, sistemate la sfoglia nella teglia, fate dei forellini con una forchetta.

Riempite con la cicoria.

Stendete la pasta tenuta da parte e coprite la cicoria.

Rifilate i bordi della pasta e ripiegati i bordi all’interno, sigillate bene.

Fate dei fori con uno stuzzicadenti e infornate per 30 minuti.

Sfornate, sformate aiutandovi con la carta forno e servite.

torta salata cicoria e salsiccia ricetta