di   iFood 10 Maggio 2020
umbricelli al pomodoro piatto

Gli umbricelli al pomodoro, sono dei grossi spaghettoni di pasta fresca preparati senza uova. In passato le uova erano preziose, i contadini le vendevano per poter comprare tutto ciò che non producevano in casa, per questo molti formati di pasta tradizionali sono preparati solo con acqua e farina e conditi con sughi semplici di pomodoro, aglio e prezzemolo, una volta preparato l’impasto si staccano dei piccoli pezzi che si fanno poi rotolare sotto le mani.

In questa ricetta sono conditi con un sugo semplice di pomodori freschi e pecorino, ma potete scegliere il condimento che preferite, sughi di verdure, carne o perché no anche sughi di pesce, magari di lago.

Per ottenere un piatto a regola d’arte ricordate di setacciate la farina , di aggiungere il sale e impastare bene finché l’impasto non sarà ben liscio, non aggiungete troppa acqua l’impasto deve essere consistente e soprattutto non infarinatevi le mani prima di stendere gli umbricelli, l’operazione diventerebbe più difficile.

Non tralasciate i tempi di riposo, molto importanti per la buona riuscita della pasta, se non vi siete mai cimentati nella preparazione della pasta fresca, questo formato vi renderà la vita più semplice, non vi occorrerà il mattarello e nemmeno la macchina per stendere la pasta, vi basteranno le vostre mani e potrete farvi aiutare anche dai bambini, che si divertiranno moltissimo.

umbricelli al pomodoro

Durata

Tempo di preparazione: 120 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Tempo totale: 140 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

Per la pasta

  • 400 g Farina 0
  • q.b. Acqua
  • 1 pizzico Sale

Per il condimento

  • 4 g Pomodori ramati ben maturi (oppure 200 g di passata di pomodori)
  • 4 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 cucchiaio Prezzemolo tritato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 50 g Pecorino grattugiato

Preparazione

Per preparare la ricetta degli umbricelli al pomodoro, per prima cosa preparate la pasta.

Setacciate la farina sulla spianatoia e formate la fontana, aggiungete un pizzico di sale e tanta acqua, quanta ne occorre per ottenere un impasto consistente.

Impastate per 10 minuti finchè l’impasto non sarà liscio ed elastico, coprite con un panno e fate riposare per un’ora.

Trascorso il tempo di riposo, staccate dei pezzi d’impasto e fateli rotolare sotto le mani finché non avranno lo spessore di un grosso spaghetto.

Sistemate gli umbricelli sulla spianatoia infarinata o su un panno da cucina, proseguite finché l’impasto non sarà terminato.

Lasciate riposare gli umbricelli per circa un’ora prima di cuocerli.

umbricelli al pomodoro preparazione

Nel frattempo preparate il sugo.

Fate una taglio a croce sui pomodori e tuffateli in abbondante acqua bollente per 5 minuti.

Scolate ed eliminate la pelle e i semi, tagliate la polpa a cubetti.

In una padella fate soffriggere l’aglio, l’olio e il prezzemolo per un paio di minuti.

Aggiungete la polpa dei pomodori (o la passata) e fate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti, regolate di sale e aggiungete pepe a piacere.

Cuocete gli umbricelli in abbondante acqua salata, scolateli e versateli nella padella con il condimento.

Lasciate insaporire per un minuto, aggiungete il pecorino e mescolate bene.

Servite con altro pecorino a piacere.

umbricelli al pomodoro padella