di   iFood 27 Aprile 2020
vellutata-di-funghi-e-patate-tazza

La vellutata di funghi e patate è un primo piatto perfetto per ogni stagione, nasce dall’incontro di ingredienti semplici e genuini: funghi, patate, carote e cipolla, per un piatto gustoso e semplice.

Una ricetta perfetta se avete voglia di un vero e proprio comfort food, cremosa e aromatica al punto giusto, grazie alla presenza dei funghi champignon, è quel primo piatto semplice che piace proprio a tutti.

Potete decidere di aggiungere della panna fresca alla vellutata per legare il tutto e avvolgerlo in un texture ancora più cremosa o servirla con dei crostini croccanti a completare il piatto.

vellutata-di-funghi-e-patate-ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 60 minuti

Tempo totale: 75 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 1 kg Patate
  • 500 g Funghi champignon
  • 1 Cipolla
  • 1 Carota
  • 1 gambo Sedano
  • Olio Extravergine D’Oliva
  • Sale

Preparazione

Per preparare la ricetta della vellutata di funghi e patate pelate e pulite le patate.

Tagliate a cubetti non troppo grossi.

Pulite gli champignon eliminando la pellicina e la parte del gambo sporca di terriccio.

Non lavateli con acqua corrente perché,essendo come una “spugna”,assorbiranno troppa acqua.

Puliteli con un canovaccio di cotone e tagliate in fette sottile per la lunghezza.

Tenete una decina di funghi da parte e fateli cuocere in padella con un filo di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.

Fate rosolare 2 minuti per lato.

Una volta cotti, tenete da parte, vi serviranno per la decorazione finale.

In un tegame riponete cipolla tritata, la carota pulita e tagliata a rondelle, il gambo di sedano tagliato a cubetti e un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva.

Lasciate soffriggere per un minuto.

Unite le patate e i funghi,salate e coprite tutto a filo con acqua calda (o se preferite con brodo vegetale).

Fate cuocere per 50/60 minuti, o finché l’acqua non si sia asciugata più della metà.

Frullate il tutto con un mixer ad immersione.

Servite calda con un filo di olio extravergine e qualche fungo saltato in padella.

Se preferite, potete aggiungere anche del parmigiano grattugiato.

vellutata-di-funghi-e-patate