di   iFood 12 Luglio 2020
vellutata fredda di carote e zenzero

Una vellutata fredda, una primo semplicissimo da fare, perfetto per aprire una cena estiva, senza stare troppo ai fornelli, solo tre ingredienti per questa vellutata fredda di carote e zenzero, carote, zenzero e yogurt per guarnire, velocissima da fare e ancora più veloce da mangiare.

Servita fredda, se gradite anche di frigo, questa ricetta è perfetta anche per preparare la bocca ad un secondo di carne o pesce alla griglia.

Vi stupirà, il gusto dolce delle carote viene perfettamente bilanciato dal piccante dello zenzero, e si sposa a meraviglia con il cucchiaio di yogurt fresco messo sopra, per rinfrescare ulteriormente il palato.

Nessun grasso, nessun brodo vegetale a coprire il gusto semplice di questa vellutata fredda.

Se la volete rendere più ricca sostituite lo yogurt con dei gamberi scottati in padella, aggiunti all’ultimo sulla crema fredda.

Molte persone fanno fatica a distinguere tra crema e vellutata, la differenza principale è il tipo di verdura impiegata e il fatto che la vellutata risulta molto più densa rispetto ad una crema, la vellutata si prepara con due o tre verdure al massimo, la crema invece è composta da un solo tipo di verdura e di norma è molto più liquida e per questo va legata con panna o latte o accompagnata da patate lesse per amalgamarla.

vellutata fredda di carote e zenzero ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Tempo totale: 50 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 1 kg Carota
  • 1 l Acqua
  • 1 cucchiaio Sale Grosso
  • qb Zenzero
  • 4 cucchiaini Yogurt Bianco

Preparazione

Per preparare la ricetta della vellutata fredda di carote e zenzero, sbucciate e tagliate le estremità alle carote, sciacquatele bene e tagliatele a pezzi.

Mettete in una casseruola, coprite di acqua, aggiungete un cucchiaio di sale grosso e fate cuocere coperto, finché le carote non saranno tenere.

Ci vorranno circa una quarantina di minuti. Fate raffreddare.

Frullate con il frullatore ad immersione finché non otterrete una crema liscia, se la preferite più morbida aggiungete eventualmente mezzo bicchiere di acqua.

Regolate di sale.

Pelate e grattugiate la radice di zenzero, io ne metto un pezzo di circa 7-8 cm, mi piace molto piccante.

Mescolate bene, servite nei piatti o nelle ciotoline, decorate con un cucchiaio di yogurt bianco.

vellutata fredda di carote e zenzero ingredienti