di   iFood 6 Agosto 2020
zuppa inglese in bicchiere (monoporzione) ricetta

La zuppa inglese in bicchiere (monoporzione) è un modo elegante per servire questo dolce al cucchiaio molto amato, da sempre considerato una valida alternativa del tiramisù. Vi occorreranno dei bicchieri tipo coppa e, a seconda della loro grandezza, potrete realizzare dalle quattro alle sei porzioni.

La ricetta della zuppa inglese è presente in molte regioni d’Italia, pur con piccole differenze, a base di strati di Pan di Spagna imbevuti di Alchermes, alternati da crema pasticcera. In questa ricetta, per praticità, al posto del pan di Spagna usiamo i savoiardi.

L’origine della ricetta della zuppa inglese e da dove nasca il suo nome sono domande ancora avvolte dal mistero e non esiste grande documentazione per risalire alle vere origini del dolce; quello che è certo è che si tratta di un dolce italiano, ma a parte questo abbiamo solo varie leggende sulla sua nascita, alcune la attribuiscono ad alcune Regioni italiane come l’Emilia, le Marche o la Toscana (dove se ne trova traccia già dall’ottocento), altre ancora alla Francia

L’unica certezza è che se ne trova traccia certa già nella “bibbia” della cucina italiana La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene di Pellegrino Artusi, qui è la numero 675.

 

zuppa inglese in bicchiere (monoporzione) cioccolato

Durata

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

Tempo totale: 30 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 750 ml Latte intero
  • 250 ml Panna Fresca
  • 300 g Zucchero Semolato
  • 80 g Maizena
  • 4 Tuorli
  • 80 g Cioccolato Fondente
  • 30 Savoiardi
  • 1 pizzico Vanillina o la buccia grattugiata di limone
  • 300 ml Liquore alchermes

Preparazione

Per preparare la ricetta della zuppa inglese in bicchiere (monoporzione), in un pentolino mettete a scaldare a fiamma bassa metà della zucchero, il latte e la panna. Miscelate l’altra metà dello zucchero con la maizena e profumate con l’aroma scelto. Appena il latte e la panna bollono, toglieteli dal fuoco, prelevate un paio di mestoli di liquido e aggiungeteli alla maizena lavorando con una frusta. Quando avrete ottenuto una pastella liscia, unite anche i tuorli e incorporateli. Versate tutto nel pentolino del latte con la panna e rimette sul fuoco al minimo, rimestando continuamente per non far attaccare.

Appena inizia a bollire di nuovo, attendete un minuto continuando a girare e spegnete.

In un contenitore spezzettate il cioccolato, versate poco meno della metà della crema pasticcera calda e mescolate velocemente fino a che il cioccolato sarà completamente sciolto.

Travasate il resto della crema in un recipiente preferibilmente di acciaio o vetro.

Coprite tutte e due le creme con la pellicola a contatto sulla superficie, per evitare la pellicina, e lasciate freddare a temperatura ambiente.

Riempite con l’alchermes una ciotolina e imbevete velocemente i savoiardi mano a mano che vi serviranno. Prendete i bicchieri in cui presenterete la zuppa inglese e create un primo strato di savoiardi.

Fate un giro di crema pasticcera al cioccolato con una tasca da pasticcere (ma potete anche fare con un cucchiaio).

Preparate un nuovo strato di savoiardi, quindi passate allo strato di crema pasticcera semplice e cosi via, alternando, fino a che avrete esaurito tutti gli ingredienti.

Una volta ultimati, conservate in frigo i bicchieri fino al momento di servire. Guarnite a piacere con savoiardi e scaglie di cioccolato.

zuppa inglese in bicchiere (monoporzione)