Rigatoni all’amatriciana

La ricetta dei rigatoni alla amatriciana, il primo piatto originario di amatrice nella sua versione originale con pomodoro, guanciale e pecorino.

Voto medio lettori:
piatto di rigatoni all'amatriciana

I rigatoni all’amatriciana sono un primo piatto tipico della cucina laziale, che prende il nome dalla città di Amatrice assurta tristemente agli onori della cronaca dopo il terremoto del 2016 che l’ha distrutta. Moltissimi, in quegli anni, sono stati gli chef che l’anno preparata per solidarietà creando eventi di raccolta fondi.

Molto prima però, la pasta all’amatriciana era uno dei primi piatti che hanno reso celebre la cucina laziale, o meglio romana, in tutta Italia, assieme alla carbonara e alla versione bianca dell’ amatriciana, un po’ meno nota: la gricia.

La pasta alla amatriciana è molto semplice da preparare, sfrutta infatti il guanciale rosolato, che rilascia nell’olio di cottura il suo sapore salino, a cui si aggiunge solo il pomodoro. Non ci vanno né aglio né cipolla; quello che ci va invece è un’abbondante spolverata di pecorino.

Il connubio tra guanciale amatriciano e pomodoro San Marzano è dovuto al fatto che nel secondo settecento il regno di Napoli aveva diversi interessi nella città di Amatrice e si pensa che questa ricetta derivi proprio da quel periodo e che fosse il coronamento dell’unione  tra cucina napoletana e cucina di amatrice. Dal 2020 l’amatriciana è riconosciuta come specialità tradizionale garantita dell’Unione europea (STG).

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 15 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 10 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 456 Kcal
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

guanciale a tocchetti su piatto
1
guanciale arosolare in padella
2
 
1
 Per preparare la ricetta dei rigatoni all'amatriciana tagliate il guanciale a cubetti.  
2
 Fate rosolare il guanciale nell'olio assieme al peperoncino fino a che il grasso del guanciale non diventa trasparente.  
3
 Aggiungete poi i pelati schiacciati, salate e proseguite la cottura fino a che la salsa non sarà ridotta.
rigatoni che bollono in pentola
4
rigatoni saltati nel sugo di pomodoro
5
 
4
 Lessate i rigatoni in abbondante acqua salata.  
5
 Scolateli e aggiungeteli al sugo facendoli saltare in padella.  
6
 Servite con abbondante pecorino romano grattugiato.

Risultato

piatto di rigatoni all'amatriciana
Ti piace Rigatoni all’amatriciana ?
cucina laziale cucina romana ricette laziali ricette romane