Salsa alla vaniglia, la ricetta

La ricetta della salsa alla vaniglia, una preparazione base della pasticceria, profumata e semplice da preparare, dalla consistenza simile alla crema inglese, perfetta per accompagnare o completare alcuni dolci e dessert.

Le salse dolci in pasticceria si utilizzano come accompagnamento di dolci di pasticceria classica, come crostate e torte da credenza, dessert sia caldi che freddi, gelati e semifreddi.

Potete anche decidere di presentare questa salsa come dessert principale, accompagnata da biscotti di pasta frolla o pasta sfoglia, ma è perfetta se abbinata ai dolci a base di mele, come la apple pie o il più classico dei matrimoni, calda con lo strudel trentino.

Questa è una versione leggera della salsa alla vaniglia classica, in cui viene utilizzata anche la panna e più tuorli per la stessa quantità di liquido.

Nel caso non la utilizziate subito dopo averla preparata, potete conservarla in frigorifero coperta con della pellicola alimentare a contatto, questo per evitare che si secchi in superficie formando la pellicina.

salsa.vaniglia-piatto Tempo di preparazione

5 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Dosi per

4 persone

Ingredienti

  • 200 ml Latte
  • 1 Uovo
  • 80 g Zucchero
  • 7 g Fecola di patate
  • 1/2 cucchiaino Vaniglia in polvere o 1/2 bacca

Preparazione

Per preparare la salsa alla vaniglia, fate bollire il latte con la polvere di vaniglia. Se utilizzate la bacca, incidetela estraete i semini e unite tutto al latte portando ad ebollizione, spegnete, lasciate in infusione e poi filtrate.

Sbattete l’uovo con lo zucchero e la fecola.

salsa-alla-vaniglia-uova

Unite il composto al latte e mescolate bene con una frusta.

Rimettete sul fuoco e cuocete a fuoco dolce per circa 3/4′ continuando a mescolare con la frusta per evitare che si formino grumi.

salsa.vaniglia-preparazione

Servitela tiepida insieme ai vostri dolci.

salsa.vaniglia-bricco

iFood   iFood

3 Maggio 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento