Sangria Rossa Spagnola

La ricetta della sangria rossa spagnola, la bevanda alcolica a base di frutta e spezie tipica del sud della Spagna.

Voto medio lettori:

La sangria rossa spagnola è la bevanda tipica delle calde serate estive in Spagna a base di vino rosso, o tinto come si dice in spagnolo, spezie e frutta. Le mele e le pesche, tipiche della stagione estiva sono accompagnate da arance e limone, frutti che crescono in Spagna, nella zona di Valencia e dell’Andalusia per gran parte dell’anno. La frutta va scelta soda, non troppo matura o si spappolerà durante la macerazione, e una macerazione di 8 ore è invece l’ideale per conferire al vino il suo sapore.

Ovviamente è bene scegliere frutta biologica, dato che si usa anche la buccia, e la stessa frutta andrà lavata e asciugata bene.

Una variante della sangria rossa è quella bianca, che si ottiene usando il vino bianco spumante e si prepara soprattutto in Catalogna.

Cucina: Spagnola
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-passivo Tempo passivo: 480 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 8 Minuti
porzioni Porzioni: 1 Persona
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 110 Kcal
opzione-alimentare Senza glutine
opzione-alimentare Senza lattosio
opzione-alimentare Vegano
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

  • Vino rosso 1.5 lt
  • Cognac 50 ml
  • Limoni 2
  • Arance 2
  • Pesca 2
  • Mela 2
  • Zucchero di canna 80 g
  • Cannella 1 stecca
  • Vaniglia 1 bacca
  • Chiodi di garofano 3
copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

limone spremuto in uno spremiagrumi
1
pesche a fette su tagliere
2
arancia a fette su tagliere
3
 
1
 

Per preparare la ricetta della sangria rossa spagnola spremete un limone e un’arancia.

 
2
 

Lavate e tagliate le pesche e le mele senza privarle della buccia.

 
3
 

Tagliate anche l’arancia e il limone rimasti.

mani che mescolano una caraffa di sangria
4
vaniglia estratta dalla bacca
5
 
4
 

Mettete la frutta e il succo in una caraffa e aggiungete il vino.

 
5
 

Aggiungete anche le spezie tagliando la bacca di vaniglia e prelevandone i semi con la punta di un coltello.

 
6
 

Mescolate lo zucchero e il cognac.

Risultato

Consigli

Se potete, mettete in frigorifero a riposare per tutta la notte.
Se infine desiderate un tenore alcolico minore aggiungete mezzo bicchiere di acqua tonica alla caraffa.

Ti piace questa ricetta?
cocktail