Sfogliatelle di pasta, la ricetta

La ricetta delle sfogliatelle di pasta, sono un primo piatto diverso dal solito, nascono dall’idea di convertire un dolce della tradizione napoletana in una versione salata, un modo simpatico per rendere omaggio ad uno dei dolci più iconici del nostro Paese.

L’idea di farcirle con dei filetti di orata e asparagi le rende sfiziose e decisamente di stagione, ma ovviamente possono essere farcite con qualsiasi cosa, così da poterle adattarle ad ogni stagione, un grande classico ad esempio è funghi e salsiccia o potete optare per una farcia vegetariana e quindi fare un mix di verdure di stagione.

sfogliatella-pappardelle

Tempo di preparazione

45 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Dosi per

6 persone

Ingredienti

  • 300 g Pasta tipo pappardelle fresche
  • 2 filetti di Orata
  • 250 g Ricotta
  • 150 g punte Asparagi
  • 50 g Grana Padano
  • 1 spicchio Aglio
  • Pepe nero
  • 2 foglie di Basilico
  • 1 ramoscello Timo fresco
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
  • 250 g Pomodorini ciliegini

Preparazione

Per preparare la ricetta delle sfogliatelle di pasta, preparate la farcia delle sfogliatelle: in una padella versate un filo d’olio extra vergine d’oliva e fate scaldare, disponete i filetti di orata con la parte della pelle a contatto della padella e fate rosolare, salate e pepate, girate dall’altro lato e rosolate anche questa parte. Sfumate con un goccio di vino bianco secco e fate evaporare.

Spegnete la fiamma, togliete i filetti con una spatola e poggiateli su di un piatto. Togliete la pelle e frantumate la polpa del pesce con l’aiuto di una forchetta. Nella stessa padella dove avete cotto l’orata cuocete ora gli asparagi tagliati a piccolissime rondelle, con l’aggiunta di uno spicchio d’aglio, poca acqua, sale e pepe.

Togliete dal fuoco e versate gli asparagi in una boule, unite la polpa dell’orata, la ricotta, il grana grattugiato, il timo e il basilico spezzettato. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Mettete la farcia in una sacca da pasticcere e mettete da parte.

Mettete una pentola piena d’acqua sul fuoco, appena bolle salate e versate le pappardelle che farete cuocere un minuto in meno rispetto al tempo di cottura indicato.

Scolate e versate le pappardelle in una boule dove avrete versato abbondante olio evo.

Mescolate subito così da impregnare tutta la pasta con l’olio. Iniziate a comporre dei rotolini partendo da una pappardella che avvolgerete su se stessa e, una volta terminata, sovrapponete una seconda e continuate i giri fino ad ottenere una girella del diametro di 7-8-cm.

Prendete la girelle con entrambe le mani e congiungete i pollici verso l’interno della girella, facendo una leggera pressione spingete il centro verso l’esterno così da formare un cono che dovrà essere riempito con la farcia aiutandovi con il sac a poche.

Una volta che avrete riempito il cono al suo interno stringete la parte finale della sfogliatella così da evitare fuoriuscite durante la cottura.

Sistemate le sfogliatelle in una teglia rivestita di carta forno bagnata e strizzata. Infornate a 200° per circa 10-15 minuti, non esagerate con la cottura altrimenti potrebbero indurirsi troppo.

Tagliate i pomodorini in piccoli pezzetti, conditeli con olio, sale e basilico. Sistemate un cucchiaio di pomodorini sul fondo di un piatto piano e adagiatevi sopra la sfogliatella, servire caldo.

sfogliatelle-pappardelle-pomodorini

 

Avatar iFood

5 Aprile 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento